5 BEAUTY TRICKS SALVA VITA


1

SOAP BROWS.
Chi ne ha già sentito parlare? E´una tecnica per sistemare le sopracciglia che deriva dalle vecchie tecniche di Hollywood e ancora oggi utilizzata da alcune Drag Queens.

Serve una saponetta e uno spoolie pulito (un pettinino per sopracciglia).
Si bagna la saponetta, si preleva un po’ di sapone con lo scovolino e si pettinano i peli facendo in modo che vengano ricoperti, poi in ultimo si sistemano nella posizione desiderata. Se c’ é qualche residuo di prodotto si elimina con un kleenex, dopo di che si riempiono le sopracciglia nella maniera desiderata, matita, brow pomade o polvere.

Resteranno fissate per tutta la giornata grazie agli oli e grassi contenuti nel sapone che fanno come da “cera“. Altri metodi per fissare le sopracciglia sono i gel trasparenti appositi che si trovano in commercio o un filo di lacca spruzzata sullo spoolie.

sopracciglia.jpeg


2

Sapete che non bisognerebbe mai utilizzare lo shampoo puro sui capelli, ovvero non diluito?
Spesso é proprio questo motivo di forfora o di cute sensibilizzata che si irrita o desquama.
Perfino quello più ecobio bisognerebbe sempre utilizzarlo diluito, sia perché lo shampoo é spesso troppo denso per essere distribuito uniformemente e sia per stemperarne
l’ aggressività.

Il metodo più comodo che ho trovato io é quello di riciclare i biberon in dotazione nelle scatole di tinta per capelli da fare in casa. E´di plastica leggera, abbastanza piccolino e con un pratico beccuccio. Io lo tengo in doccia e al momento lo riempio con una parte di shampoo e una parte di acqua, lo shakero e lo verso sui capelli.
Vedrete che basterà pochissimo shampoo per riuscire a distribuirlo bene su tutta la capigliatura e lo sciacquerete via in maniera più veloce e con meno residui.

tintura-ai-capelli.jpg


3

Cosa ne pensate dei rossetti effetto metallizzato? Siete ancora indecise se fa per voi oppure no?
Ecco un consiglio per provare a crearne uno in casa e vederne l’ effetto sulle vostre labbra. Basterà un pigmento e un vasetto di vaselina o di burro labbra, miscelarli insieme per sperimentare e giocare con colori e abbinamenti!
Vi lascio qui il link al mio mini video su Instagram dove provo con Versailles di NeveCosmetics

click👉🏼  https://www.instagram.com/p/BN9Yeqng9Ro/

metall.jpg


4

Quanti sono gli utilizzi dell’ OLIO DI COCCO?…. molteplici, troppi, infiniti😂
potremmo stare qui ore e ore ad elencarli.
Io ve ne nominerò un paio oggi, i miei preferiti.

Impacco per capelli…ottimo rimedio per chiome aride che necessitano di idratazione .
L’ olio di cocco é infatti uno degli oli più compatibili con i nostri capelli, lasciarlo in posa per almeno un’ ora prima di fare lo shampoo é una vera coccola!
Per capelli morbidi, lucenti e profumati di tropici.
Consigliato una volta la settimana (non di più per non appesantirli troppo) e fare almeno due shampate dopo l’ impacco per eliminare ogni residuo e non ritrovarsi con i capelli unti.
Non é necessario spendere troppi soldi in maschere che promettono miracoli, un bel barattolone di olio di cocco (non raffinato possibilmente) lo trovate sia online nei siti per materie prime che in diversi negozi che rivendono prodotti ecobio.
Non ha un costo esagerato calcolando che con un barattolo possiamo fare una miriade di applicazioni e poi il bello é appunto che é multiuso, sempre avere dell’ olio di cocco in casa (il mio preferito é quello di Khadí, 9,99€ per 250 gr di prodotto).

Un’ altro utilizzo é ad esempio come struccante, scioglie il makeup anche waterproof, non ostruisce la pelle ed é ricco di antiossidanti. Distrugge le particelle del trucco sciogliendolo, di modo che poi possa essere facilmente rimosso senza causare troppi stress da “fregamento” alla pelle.

Ottimo anche in cucina, perché abbassa il colesterolo cattivo, o per creare dei deodoranti naturali….

Presto posterò qui sul mio blog delle ricette DIY a base di olio di cocco, cosí andiamo bene nei dettagli.

olio-di-cocco-bio.jpg


5

Dilemma ciglia dritte che tendono verso il basso? Non potete fare a meno dell’ utilizzo del piegaciglia?
Un vecchio trucchetto per incrementarne la resa, é quello di scaldarlo pochi secondi con il phon. Questo, seguito da un buon mascara, vi darà una curvatura perfetta per tutto il giorno, proprio come se aveste fatto la piega ai capelli.

⚠️ NB: attenzione mi raccomando a non scottarvi! Prima di utilizzarlo sulle ciglia fate prima una prova sul polso per sentire che il metallo non sia troppo caldo.

PLUS_ vi dò una seconda opzione, lo stesso trucchetto é valido anche per sciogliere i residui di mascara che si depositano sul gommino del piegaciglia e rimuoverli facilmente con un fazzoletto, cosí da pulirlo al meglio e aumentarne la vita.

riscaldare-il-piegaciglia-500x333.jpeg


Spero che questi 5 Beauty Tricks salva vita vi possano essere utili ragazze 😊
Fatemi sapere quali conoscevate già e se ne avete qualcun’ altro da consigliarmi!

332223200485710090217.png

17161045_10208765645520290_1207194473_n.jpg

2107126285225810090217.png