Start typing and press
Enter to search

SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA ðŸŒ¸

Hello Sinners…
dopo la skincare dedicata all’ ESTATE e poi quella dell’ INVERNO eccoci qui a parlare insieme della mia SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA 🌸

Vediamo cosa stò utilizzando per curare la mia pelle in questi mesi….


872475220263214200117.png

IMG_1981.JPG

Come prima cosa sciacquo il viso con questo sapone dell’ ALKEMILLA, che in realtà é un DETERGENTE INTIMO AL TEA TREE OIL. Se infatti non lo sapevate, i detergenti intimi vanno benissimo anche per lavare il viso proprio per la loro delicatezza e il ph fisiologico.

Con questo mi trovo molto bene perché pur essendo a base di tea tree oil non mi secca ulteriormente la pelle ma rimane delicato e mi pulisce per bene la pelle eliminando residui di grasso e polvere depositatisi durante la notte. Ha un buon inci, un’ alta quota di gel d’ aloe lenitiva e dell’ estratto di calendula.
Prodotto vegano, cruelty free, a base di tensioattivi di origine naturale.

acqua distillata rosa damascena.JPG

Dopo aver asciugato il viso con un panno in microfibra, passo ad una bella vaporizzata di tonico, che come vi ho fatto vedere nel mio post SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO #3 ultimamente é l’ ACQUA DISTILLATA DI ROSA DAMASCENA de IPROVENZALI. Perfetta per pelli delicate e sensibili, mi idrata ripristinando la quota d’ acqua superficiale e completare la detersione.
Ottima alleata per rinfrescare viso, collo e decolleté durante la giornata o fissare il trucco, in più agisce da vero e proprio trattamento anti età, in quanto la rosa damascena é un ottimo attivo che contrasta la formazione di rughe, mantenendo la pelle fresca e giovane.
Lascio assorbire e poi passo al prossimo step…

the ordinary siero acido ialuronico.JPG

Vi ricordate di lui? Se mi seguite da un pò e avete letto i miei post passati saprete che amo questo siero della THE ORDINARY. Si chiama esattamente HYALURONIC ACID 2% + B5 ed é un siero a base di acido ialuronico a basso, medio e alto peso molecolare, che riesce quindi a penetrare in tutti i vari strati della pelle. In aggiunta abbiamo anche la vitamina B5, ottima per incrementare l’ idratazione.
L’ acido Ialuronico é fondamentale per mantenere i tessuti giovani e turgidi, lo prelevo con il suo contagocce e lo picchietto sul viso fino a totale assorbimento.
Sentirete da subito un effetto tensore, un vero “boost” di idratazione per la pelle!

dr.taffy crema giorno.JPG

Una volta che il siero si é assorbito, passiamo alla crema giorno.
L’ ultima entrata in casa Sinner é la CREMA COUPEROSE ANTI-AGE LENITIVA della DR.TAFFY.
Ottimo prodotto a base di magnolia, escina, liquirizia e acido ialuronico…anche qui…meglio abbondare 😂
Contiene anche filtri schermanti UVA-UVB perfetti in una crema giorno, ne basta veramente poca e idrata tantissimo la pelle, consigliato per pelli secche e disidratate, non lo consiglierei a pelli miste/grasse.
Effetto altamente calmante, ottimo per i miei rossori, basta un lieve massaggio per farla assorbire. La pelle appare lenita e distesa.
Cruelty free e made in Italy.
Per ora mi sta piacendo abbastanza ma come vi ho detto é una new entry, quindi ho bisogno di un altro po’ di tempo per testarla…vi aggiornerò senz’ altro.

dr.taffy contorno occhi.JPG

Prossimo step contorno occhi obbligatorio, quello dell ultimo periodo é anche lui di DR.TAFFY, il CONTORNO OCCHI-LABBRA GIORNO E NOTTE. A base di acido ialuronico e olio di argan, é veramente molto idratante. Perfetto per contorni occhi aridi e con micro segni di espressione, lo applico picchiettandolo con il dito anulare nella zona sotto l’ occhio sfumando verso l’ esterno e portandolo anche sotto il sopracciglio con un lieve massaggio lifting.
Mi stà piacendo tanto e agisce davvero bene sull’ idratazione della zona distendendo le piccole rughette, può essere utilizzato anche sul contorno labbra quindi perfetto per la prevenzione dei segni del tempo.

skincare-routine-primavera.JPG
SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA

Al momento non stò utilizzando altri prodotti ne altre creme solari aggiuntive, ma mi basta l’ spf della crema giorno, mi trucco e via….


1782231926553315200117.pnggarnier acqua micellare bifasica.JPG

E´arrivato il momento tanto odiato da moltissime donne…quello di struccarsi 😂
Io devo dire, se non sono particolarmente stanca, non la trovo una cosa noiosa ma più una coccola per me e la mia pelle.
Come prima cosa sciolgo il makeup occhi e labbra con dei dischetti di cotone (stò amando i DEMAKUP SENSITIVE) imbevuti di ACQUA MICELLARE BIFASICA di GARNIER, la mia preferita. Ho sempre usato quella con il tappo rosa con cui mi trovavo benissimo, ma da quando ho provato questa bifasica, che mi elimina con facilità anche il trucco waterproof, non l’ ho più abbandonata. Il flacone é maxi, da 400ml, quindi vi dura veramente tanto, basta agitarla bene prima dell’ uso, le due fasi si uniscono e strucca in pochissimi passaggi che é un piacere. Certe volte la utilizzo anche per eliminare il fondotinta e il trucco del viso, specie se ho fatto una base long lasting ad alta tenuta, altrimenti mi trovo bene anche con le salviette struccanti, quelle per pelli sensibili.

oreal salviette struccanti fiori rari.JPG
Le ultime arrivate sono le SALVIETTE STRUCCANTI FIORI RARI della L’ORÉAL, per pelli secche e sensibili, detergono e struccano con delicatezza, non mi bruciano ne mi lasciano aloni rossi, hanno un profumo paradisiaco di rosa e gelsomino, adatte sia per viso che per occhi.

nivea crema detergente.JPG

Come vi ho sempre detto, io la micellare poi la sciacquo via, nonostante le case cosmetiche ci dicano che non é necessario, io se non risciacquo il viso dopo non mi sento completamente pulita. Quindi vado ad eliminare ogni residuo di trucco o traccia di struccante con acqua tiepida e un detergente delicato, come questa CREMA DETERGENTE della NIVEA delicata per pelli secche e sensibili. Arricchita con olio di mandorla e con micro capsule di un’ attivo chiamato Hydra IQ, deterge delicatamente senza disidratarmi perché non é a base di tensioattivi come un classico sapone, infatti non fa schiuma, é proprio una crema… inci non eco-bio certo, però non mi ha mai dato problemi.

omia scrub viso argan.JPG

Un paio di volte la settimana effettuo uno scrub al viso, per eliminare le cellule morte ed illuminare la pelle. Stò adorando questo SCRUB VISO ALL’ OLIO DI ARGAN della OMIA laboratoires.
E´un esfoliante leggero eco biologico, certificato ICEA  e non testato sugli animali.
Qui l’ inci é invece ottimo, senza oli minerali, parabeni, siliconi ne coloranti.
L’ effetto peeling é reale, i risultati si vedono già dopo pochi utilizzi, la pelle é meno desquamata nelle zone secche, non irrita e si risciacqua facilmente.
La sua formula con olio di argan e microgranuli di albicocca elimina delicatamente le cellule morte rinnovando la pelle e allo stesso tempo la mantiene idratata ed elastica.
Ne basta una piccola dose da massaggiare con movimenti circolari per un paio di minuti, dopo di che si sciacqua via e la pelle rimane pulita a fondo e morbidissima. Veramente un ottimo prodotto.

Dopo la detergenza passo all’ idratazione e al nutrimento della pelle, quindi parto anche la sera dal tonico, prima usavo l’ EFFACLAR de LA ROCHE-POSAY astringente per richiudere i pori, ora stò usando sia mattina che sera l’ ACQUA DISTILLATA DI ROSA DAMASCENA de IPROVENZALI di cui vi ho parlato prima, con la sua confezione spray é super comoda, vaporizzo e lascio assorbire.

the ordinary siero vitamina c.JPG

Poi passo al siero, e quello della sera é il mio preferito di tutti quelli mai provati, il “Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%”  della “The Ordinary”.
Un siero antiossidante, a base di una forma pura di acido L-Ascorbico, ovvero la Vitamina C, che previene i segni del tempo e illumina la pelle.
Mi sono innamorata di questo prodotto dalla prima volta che l’ ho scoperto per caso, l’ avevo acquistato da Maquillalia perché mi aveva incuriosito.
Infatti nella mia vita ho provato diversi sieri alla Vitamina C, é veramente un attivo eccezionale per la pelle, ma questo li batte tutti.
Dopo solo la prima settimana di utilizzo io ho visto su di me dei risultati sulle macchiette da sole o da brufoli, le schiarisce delicatamente man mano che si utilizza.
I trattamenti alla Vitamina C é meglio utilizzarli alla sera, onde evitare che sensibilizzi la pelle e con l’ esposizione solare si possa macchiare.
L’ unica “pecca” é un leggero senso di pizzicore che si avverte le prime applicazioni, prima che la pelle si abitui ad una così alta concentrazione di attivo.
Se volete saperne di più su questo fantastico prodotto vi lascio qui il link alla mia review:
DECIEM LINEA THE ORDINARY_ VITAMINA C 👑

omia olio viso anti age.JPG
Assorbito per bene il siero, passo alla crema notte, che applico con le manovre del classico massaggio al viso.
Un paio di volte alla settimana cerco di effettuare il massaggio con un olio per incrementare la quota di idratazione, ultimamente stò provando l’ OLIO VISO AZIONE ANTI-ETÀ ILLUMINANTE MANDORLA E MALVA della OMIA, ma ancora non ho un parere preciso su questo prodotto, voglio testarlo ancora un po’, vi aggiornerò.
dermasensitive crema notte.JPGCome crema da notte invece in questi mesi stò utilizzando un TRATTAMENTO TONIFICANTE ANTI-ETÀ NOTTE della DERMASENSITIVE, un marchio che ho trovato alla Upim, che mi stà piacendo parecchio.
L’ inci non é eco-bio ma nemmeno fatto malissimo, non contiene parabeni, testato al nickel e con profumo senza allergeni.
E´una crema specifica per i 30-40 anni, all’ acido ialuronico, collagene marino e vitamina E, studiata per combattere le prime rughe.
La difende dall’ invecchiamento e dalla perdita di tono, la applico infatti come vi dicevo con un bel massaggio tonificante fino a completo assorbimento, ha una texture piacevole che non tarda ad asciugarsi e non mi ingrassa la pelle, distende i tratti ed ha una delicata profumazione. Idrata per bene senza darmi una sensazione unta sul viso.
Proprio un bel prodotto.

Di nuovo, contorno occhi e labbra, lo stesso della DR.TAFFY di cui abbiamo parlato prima e a nanna… 😴

SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA 🌸

Questo é quello che stò facendo per la mia pelle in questi mesi primaverili, più qualche maschera idratante o purificante in base alle esigenze del momento… a proposito di maschere sono curiosa di testare qualcosa di nuovo e diverso visto il boom ultimamente, specialmente di quelle in tessuto…farò un po’ di acquisti e poi ve ne parlerò sicuramente.

Voi fatemi sapere quali sono i vostri prodotti preferiti per la skincare ultimamente,

XOXO,
486450863012713031216.png

2 replies to SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA ðŸŒ¸

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: