SUMMER MUST HAVE: COCONUT OIL🌴

summercoconutoillge.jpgHello Sinners!

Cosa c’ é di meglio in estate del profumo del cocco? Sulla spiaggia e non, per me é un vero must have, in tutte le sue forme…
la noce di cocco come merenda, la sua polpa fresca e vitaminica é uno snack delizioso per tutte le ore della giornata, l’ acqua di cocco, rinfrescante come drink e ottima fonte di vitamine da vaporizzare su corpo e capelli… e infine l’ olio di cocco, la sua parte grassa, elisir di idratazione e rimedio magico per innumerevoli utilizzi.
coconut-water-makeupsinner.jpg

2015-06-19-coconut-oil-for-perfect-summer-hair-fb.jpg
SUMMER MUST HAVE: COCONUT OIL🌴

Io da anni acquisto dei bei barattoloni di olio di cocco che utilizzo in vari modi, specie per la cura del corpo e dei capelli.

L’olio di cocco è un olio totalmente naturalenutrienteemolliente e idratante.
È ricco di antiossidanti, ha un’azione anti-infiammatoria e anti-microbica.

Ormai si può trovare facilmente in tanti supermercati, nel reparto BIO, o in diverse bio profumerie che rivendono anche attivi e oli puri.
Altrimenti ci si può rivolgere al caro amico web.

Il mio marchio preferito per quanto riguarda l’ olio di cocco é
KHADÌ
OLIO DI COCCO khadì - makeupsinner.JPG

Diversi e-shop rivendono questo marchio e il loro
KOKOSÖL Raw Organic Virgin Coconut Oil
é fantastico per rapporto qualità/prezzo.

Da agricoltura biologica, spremuto a freddo ottenuto da noci di cocco fresche raccolte in Kerala, in India.
Essendo grezzo mantiene il naturale aroma del cocco, che lo trasforma in una vera e propria coccola tropicale.

Ne esistono comunque di tantissimi altri marchi, un’ altro buono é quello che trovate su Aroma Zone, ad ogni modo andrà bene un qualsiasi olio di cocco organico BIO.

Vediamo alcuni degli utilizzi che ne faccio io.


impacco per capelli

Il mio utilizzo preferito é senz’ altro questo.
Sui capelli appena inumiditi, distribuisco una piccola noce di prodotto sulle lunghezze, insistendo per bene sulle punte e lascio in posa dalla mezz’ ora in su, in base a quanto tempo ho. Dopo di che faccio lo shampoo e generalmente non necessito neppure di balsamo dopo, i capelli saranno già naturalmente districati e nutriti.
L effetto é veramente bello, la chioma appare luminosa e i capelli sono super morbidi, più che con qualsiasi altra maschera in commercio che abbia mai provato.

coconut oil hair care makeupsinner.jpg

burro struccante

Moltissime di noi hanno provato ad utilizzare l’ olio di cocco per struccarsi, io dico che utilizzato puro sì scioglie il make-up, ma non deterge accuratamente, in quanto per pulire bene la pelle ed eliminare ogni residuo di trucco é necessaria una quota d’ olio, una d’ acqua e una parte di detergente.
Ecco quindi un modo facile e veloce per crearsi un burro struccante a base di olio di cocco:

spray protettivo per capelli

Proteggere i capelli dal sole d’ estate é molto importante. Al mare o in piscina, indossare un cappello o un foulard per evitare la diretta esposizione, dopo il bagno risciacquarli con acqua dolce per eliminare la salsedine o il cloro che contribuiscono a seccare i capelli insieme al sole, durante la giornata é possibile applicare dei prodotti idratanti, a base di oli con un minimo fattore di protezione, che aiutano a mantenerli idratati e alla sera quando si rientra a casa dal mare non avremo la paglia in testa.
Io mi faccio in casa questo spray protettivo bifasico:

ACQUA 41gr
INULINA 2gr
DEL D’ALOE 10gr
CONSERVANTE 0,6gr
OLIO DI COCCO 10gr
OLIO DI SESAMO 10gr
OLIO DI JOJOBA 5gr
OLIO DI LAMPONE 5gr
OLIO DI SEMI DI LINO 10gr
OLIO DI RISO 10gr
TOCOFEROLO 1gr

Tutti questi oli contengono un blando spf, quindi sono ottimi per proteggere i capelli dal sole. Non é necessario avere tutti questi ingredienti comunque, é solo un esempio di ricetta, ma potete tranquillamente versare in un contenitore con spray metà parte di acqua e metà di olio di cocco, così avrete il vostro spray bifasico da vaporizzare sui capelli durante la giornata in spiaggia.

scrub corpo al caffè

Avete presente il famoso COCO GLOW della HelloBody che tantissime blogger e YouTubers stanno pubblicizzando in giro per il web?
Ebbene, non é nient’ altro che una miscela di olio di cocco e granelli di caffè, con in aggiunta sale, olio di avocado e olio di mandorle.
Se volete potete aggiungerli, ma già solo olio di cocco e caffè basterebbero per uno scrub efficace da effettuare su tutto il corpo un paio di volte la settimana.
Il caffè (anche unito al sale perché no) esfolia la pelle eliminando le cellule morte e rendendo la pelle più liscia e levigata, l’ olio di cocco la idrata mantenendola elastica e giovane.

scrub  corpo al caffè makeupsinner.jpg

scrub labbra

Con l’ olio di cocco si può creare in casa anche il nostro labbrasivo stile LUSH, ovvero uno scrub per esfoliare le labbra e liberarle dalle antiestetiche pellicine dovute alla disidratazione.
Basterà unire ad una parte di olio di cocco una parte di zucchero in un vasetto da tenere sul lavandino, cosí ogni mattina, oppure sera, ci si ricorda di effettuarlo.
Si prende una piccola quantità e la si massaggia con la punta delle dita un paio di minuti, poi si eliminano i residui con un asciugamano, si idrata con un burrocacao e via,
labbra subito pronte per il rossetto!
lip scrub lush makeupsinner.jpg


SUMMER MUST HAVE: COCONUT OIL🌴

Questa é la prima parte dei miei utilizzi dell’ olio di cocco!

Fatemi sapere se vi é piaciuto il post e se trovate interessante scoprire altri utilizzi di questo magnifico prodotto naturale dai mille utilizzi e proprietà,
cosí posso fare una seconda parte con altri tricks.

xoxo
486450863012713031216
acqua di cocco