Beauty Best Of 2017 ✨

Hello Sinners!

Il 2018 é iniziato da pochissimi giorni, ne approfitto anche qui sul blog per augurarvi uno splendido anno nuovo, pieno di soddisfazioni, affetti e salute 🥂
credo sia la combo per una vita felice.

E vi ringrazio per aver passato con me un 2017 pieno di prodotti fantastici, post, review, consigli, etc…. pronta per un nuovo anno ricco di novità,
voglio farvi una carrellata dei Best Beauty incontrati durante gli scorsi 12mesi.

Questo é un concentrato di ciò che più ho amato, ho usato più spesso, delle scoperte che mi hanno lasciato soddisfatta e che ricomprerei senza dubbi,
per tutti gli altri prodotti valgono comunque i vari top&flop che vi ho fatto durante l’ anno.

Let’s Rock!


PRIMER VISO

angel veil nyx primer.jpgIl primer che più ho utilizzato nell’ anno é stato l’ Angel Veil primer della Nyx Professional makeup. Un primer opacizzante che riempie i pori e rende la base smooth e omogenea a livello di texture, pronta per la stesura del fondotinta. Ha una formula siliconica, quindi non é consigliabile un utilizzo quotidiano, ma per quando dovete stare fuori molte ore o avete una serata speciale é ottimo e aiuta il fondo a durare molto di più.

 

FONDOTINTA

fondotinta pelli secche.jpgNe ho provato diversi quest’ anno, tutti drugstore in quanto le finanze sono quelle che sono e quando volevo togliermi qualche sfizio andavo sulle palette, che sono il mio feticcio, mentre per il fondotinta, non avendo per fortuna grandi problematiche di pelle o esigenze, mi trovo benissimo con molti che trovo a buon prezzo.

Credo che quello che ho più apprezzato nel 2017 é stato l’ L.A. Girl Pro Coverage Illuminating Foundation, un fondo liquido illuminante ad alta definizione, a lunga durata ed alta coprenza. La formula, senza parabeni e con aggiunta di antiossidanti, aiuta ad idratare e migliorare l’aspetto della pelle. La formula é leggera e comoda per tutto il giorno. Il pack é solido e di plastica rigida con erogatore a pump, le colorazioni disponibili sono 16 che vanno dal bianco puro (ottimo da avere in un kit per schiarire le shades che possediamo già!) al dark chocolate per le persone dalla carnagione più scura (o anche per scurire le altre shades).
Pur essendo un fondotinta ad alta coprenza non mi segna la texture del viso, uniforma l’ incarnato rimanendo un velo leggero e luminoso sulla pelle, la durata é molto buona.

rimmel breathable 200 swatch.JPGL’ altro fondotinta che ho apprezzato di più é arrivato nella parte finale dell’ anno, ed é il Rimmel Lasting Finish Breathable, dalla texture leggera, più acquosa rispetto all’ L.A. Girl, che si fonde perfettamente con la pelle, dalla buona coprenza e dalla durata medio alta. Ottimo fondotinta da giorno, no segna la pelle e la lascia idratata e luminosa nelle ore.

CORRETTORE

glossip neutral beige concealerIl correttore che mi ha rubato il cuore nell’ anno appena passato é uno di Glossip, l’ ALL WEATHER HIGH COVERAGE CONCEALER, un correttore ad alta coprenza e a tenuta climatica, ha infatti una formula innovativa che riesce a resistere ai cambiamenti climatici e ai passaggi tra tra il caldo e il freddo. Non avevo ancora un correttore che durasse così tanto, la sera lo trovo perfetto come appena applicato. La texture é fluida e levigante, la formula minerale dona una coprenza altissima ma mantiene un finish luminoso. Effetto riempitivo e tenuta elsatica, non segna e ne basta pochissimo per  attenuare occhiaie, rughe e piccole imperfezioni del viso.
Disponibile in 5 tonalità e dal prezzo contenuto, pack in plastica rigida e applicatore comodissimo con spugnetta stile gloss.

CIPRIA

oriental gold glossip cirpiaIo litigo con le ciprie, non andiamo tanto d accordo, avendo la pelle secca difficilmente trovo delle ciprie che non mi segnino la pelle dando un effetto gessato orrendo.
In estate ho amato la cipria della collezione All Weather sempre di Glossip, la stessa collezione del correttore, quella veramente l’ ho amata nel periodo più caldo, ma devo dire che quando la mia pelle torna a seccarsi e le temperature si abbassano, anche lei risulta troppo pesante su di me. L’ unico prodotto con cui sono riuscita a fare baking e a settare la base quest’ anno é il puro e semplice talco.
Il talco é infatti uno dei principali ingredienti di tante ciprie in commercio, vi racconto in questo post come lo utilizzo io:
BAKING perfetto SUPER LOW COST ~ trick

Nel nuovo anno conto di provare altre ciprie e scoprire cosa fa per me.

 

BRONZER

IMG_1036Non posso non nominare lui, il Butter Bronzer di Physicians Formula, l’ ho desiderato e inseguito per diverso tempo, quest’ anno sono finalmente riuscita a trovarlo e posso assicurarvi che merita la fama che lo precede.
Il bronzer più fondente a contatto con la pelle che possiate trovare, non rilascia tracce di prodotto o polverosità, ha una formula quasi cremosa che dona un look bronzy e tropicale naturalissimo. Disponibile in due tipi di tonalità, Light Bronzer e Bronzer, non molto scure comunque, più adatte a carnagioni chiare, dal sottotono neutro quindi non danno quell’ effetto aranciato troppo fake, con questo prodotto ci si può far contouring e dare un effetto sole allo stesso tempo.
Si sfuma alla perfezione, ha una profumazione tropicale paradisiaca, arricchito con burro di Murumuru e finish lievemente satinato…. effetto J.Lo assicurato😉.

 

CONTOURING

ipno mulac.JPGAl bronzing accompagno sempre un contournig più freddo, per scolpire i volumi del viso, con un effetto ombra naturale. Il prodotto preferito dell’ anno per questo passaggio é stato Ipno di Mulac cosmetics, il perfetto tono freddo per le pelli medio chiare.
Crea un’ ombra super naturale e si sfuma alla perfezione con le altre polveri. Ottimo anche per il contour del naso, si può passare da un effetto leggerissimo ad un qualcosa di più marcato in pochissimi passaggi. Ho provato anche il famosissimo Taupe di Nyx P.M. polvere utilizzata da tutte le beauty influencer del mondo, ma a dire la verità io preferisco Ipno, trovo abbia un effetto più naturale e meno “muddy”.

 

BLUSH

regal mauve nabla.jpegIl mio blush dell’ anno é stato Regal Mauve di Nabla Cosmetics. I loro blush sono ottimi a mio parere, hanno una pressatura tale da riuscire a costruire il colore sul viso in base al nostro gusto, da un piccolo accenno ad un effetto più bold, senza vedere lo spessore del prodotto.
Gamma cromatica molto interessante, il colore che ho più utilizzato é stato Regal Mauve, un malva satin con una leggera satinatura oro. I Blossom Blush di Nabla donano un look sano e naturale, ravvivano l’incarnato e ricreano l’effetto fresco di una guancia naturalmente arrossata, inoltre si sfumano in maniera eccezionale. Profumo di vaniglia e lime stupendo.

 ILLUMINANTE

Da appassionata di illuminanti é dura scegliere il mio preferito dell’ anno, ne ho provato diversi e in diverse formule.gleam mulac swatch.JPGDiciamo che quello che ho utilizzato di più in forma cremosa é stato Gleam di Mulac cosmetics, i loro highlighter in crema sono sensazionali, effetto specchiato assicurato in una texture innovativa che si stratifica senza fatica anche su di una base completa e settata, senza spostare i prodotti al di sotto. Sono disponibili tante tonalità, la mia preferita é senz’ altro Gleam, un tono champagne che dona a tutte le carnagioni, un vero e proprio gioiello per la pelle.

swatch illuminante wet''n'wild megaglo
Come illuminante in polvere devo fare una menzione d’ onore al megaglo highlighting powder di wet’n’wild che ha cavalcato l’ onda del successo quest’ anno in tutto il mondo, un illuminante fantastico per un prezzo piccolissimo. La tonalità che ho amato é la Precious Petals, un’ oro rosa, con riflessi champagne ed effetto metallico. La base colore é abbastanza presente, quindi forse non troppo adatto per le carnagioni molto chiare, ma i megaglo sono disponibili in diverse tonalità ad oggi.

mulac omg illuminanti.JPG
Come illuminante liquido cito ancora Mulac cosmetics, con i suoi OMG… vera e propria perla liquida. Si stratificano al di sopra della base senza problemi o si mescolano direttamente al fondo per uneffetto a tutto glow. Disponibili in tre tonalità, la mia preferita é la Gold. Basta pochissimo prodotto per un effetto specchiato assicurato, si sfumano con le dita o con una spugnetta per poi asciugarsi e durare a lungo nelle ore. Si possono anche aggiungere poche gocce alla crema corpo per donare alla pelle una luce bellissima.OMG gold mulac swatch.JPG

PALETTE

Qui siamo nel mio habitat naturale, le palette sono la mia vera droga.
Quest’ anno ne ho provato tante ed é difficile selezionare, ma mi sono messa un tetto massimo di 3, quelle che secondo me bisognerebbe avere assolutamente nella propria makeup collection.

IMG_0685

La prima é la MODERN RENAISSANCE di Anastasia Beverly Hills, nell’ anno della moda dei toni caldi, lei é stata una delle più chiacchierate. Ho provato per la prima volta gli ombretti di Anastasia tramite questa palette e devo dire che hanno una formula eccezionale. A base di talco, i colori sono veramente vibranti e super scriventi, fanno decisamente fall out, ma basta imparare ad averci a che fare e si riescono a sfumare tranquillamente anche con la base fatta senza paura. La gamma cromatica mi ha rubato il cuore da subito e ho fatto di tutto per accaparrarmela, la uso tantissimo e ho gia fatto il buco a due ombretti. Il pack in velluto rosa é fantastico a mio parere e il concetto dietro i nomi degli ombretti super studiato. Vi ho fatto un post review dedicato molto molto dettagliato, ve lo lascio qua:
Modern Renaissance Anastasia Beverly Hills: Recensione, Swatches & Concept Palette

hudabeauty paletteLa seconda palette che mi ha rubato il cuore in questo 2017 é la DESERT DUSK di Huda Beauty. I prodotti Huda sono sbarcati in Italia proprio quest’ anno e per me é stato il brand rivelazione. Conoscevo di fama la Rose Gold, prima palette super best seller del marchio, ma non l’ ho mai acquistata (ci sto pensando prima che vada fuori produzione, vedremo), poi ho provato i suoi rossetti liquidi che acquistai da Cult Beauty e un suo Lip Strobe, da lì sono rimasta folgorata dalla qualità dei suoi prodotti e quando é partita la campagna illustrativa prima del lancio della Desert Dusk, io mi sono inserita immediatamente nella lista d’ attesa… tutto di questa palette gridava il mio nome! Dovevo averla… e così l’ ho acquistata il giorno stesso che é arrivata sul mercato e la uso quasi tutti i giorni! Amo tutto, la qualità dei metallici, la sfumabilità degli opachi, la particolarità dei toppers e sopratutto la selezione colori, ispirata al crepuscolo nel deserto. Ovviamente ho creato un post dedicato a lei, ve lo lascio qui:
RECENSIONE DESERT DUSK HUDA BEAUTY | FOTO,LOOK E SWATCH

DAILY MOOD PALETTE BY MULAC COSMETICS| REVIEW & SWATCHCome terza scelta non potevo non citare lei, la DAILY MOOD di Mulac cosmetics, la palette dai toni caldi aranciati perfetta sia da tutti i giorni che per la sera o gli eventi. Come vi dicevo prima e come molte di voi sanno, nel 2017 hanno spopolato alla grande i toni caldi, e l’ ombretto rosso é tornato in auge, dopo aver fatto paura per tantissimo tempo. Uno dei protagonisti della Daily Mood é un fantastico rosso fuoco opaco, pressato alla perfezione di modo da sfumarsi perfettamente senza fare macchia. Questa palette é veramente completa, ha un color burro opaco, dei toni di transizione, un marrone scuro per definire e dei colori brillanti altamente perlati che se bagnati diventano delle lamine metalliche. Anche per lei ho un post review:
DAILY MOOD PALETTE BY MULAC COSMETICS| REVIEW & SWATCH

 

OMBRETTO SINGOLO

water dream nabla swatch.JPGQui non posso non citare gli ombretti Celestial di Nabla cosmetics, dei top coat brillanti da applicare da soli o su altri colori di base per renderli multi sfaccettati e tridimensionali. Il mio preferito é Water Dream, il primo Celestial in gamma, che dona un effetto bagnato alla palpebra favoloso e che uso spesso.

turmeric ombretto h&m
Ma il mio ombretto scoperta del 2017 é stato uno dei mono di H&M, precisamente “Turmeric“, un bellissimo color senape opaco, ben scrivente e sfumabile… vado matta per questo colore.

 

GLITTER

stila kitten karma.JPGIo adoro i glitter… fra i migliori provati quest’ anno ho da citarvi assolutamente gli ombretti glitter & glow liquid eye shadow della Stila, degli ombretti liquidi che si asciugano e durano a lungo, con una concentrazione di glitter pienissima, molto lucenti e multi sfaccettati. Ho preso la tonalità Kitten Karma ed é qualcosa di fuori dal mondo!
Nel 2018 dovrò assolutamente prendergli dei fratellini.

crystalAltri glitter che ho amato sono la tonalità Crystal degli sparkle drugs di Mulac e i numero 03 dei glitter loose di Kiko.

kiko loose glitter 03

 

SOPRACCIGLIA

almi8425Come prodotti per le sopracciglia ho avuto diversi preferiti durante l’ anno.
Le mie matite top sono sicuramente quelle a micromina, specialmente la micro brow pencil nella tonalità Taupe di nyx professinal makeup e la Brow Divine di Nabla in Venus.
Sono entrambe ottime matite, dalla punta sottile, precisa e dalla pasta abbastanza asciutta da non sciogliersi durante il giorno, ance lo scovolino all’ altra estremità per pettinare le sopracciglia é ottimo.wanna be blonde mulac eyebrow pomade.JPG
Mentre il miglior prodotto in crema per sopracciglia dell’ anno é sicuramente Wanna Be Blonde delle eyebrow pomade di Mulac, un marrone caldo ideale in abbinato ad un capello biondo-castano prevalentemente a base calda. La texture é morbida e permette di mescolare insieme più tonalità, si sfuma alla perfezione dopo di che si asciuga e resta water-resistant e long-lasting per tutto il giorno.

MATITA OCCHI

faux black burnt siennaLe mie matite dell’ anno sono assolutamente la Faux Black di Nyx Professional Makeup nella tonalità Burnt Sienna, perfetto colore da abbinare ai look caldi che tanto amo, si stende in maniera scorrevole e morbida, una volta che si asciuga dura diverse ore.
La mia matita nera preferita é stata invece la Glide Gel Liner della L.A.Girl, tonalità very black. Una matita in gel dalla formula ultra scorrevole e super nera. La adoro sia per la rima interna che da sfumare sulla palpebra.
l.a.girl matita nera.JPG

 

MASCARA

ultra tech kiko mascara.JPGSi riconferma come amore della vita il Better Than Sex di Too Faced, ma un’ altro mascara é stato mio fedele amico durante quest’ anno, infatti ne ho terminati ben due.
Parlo dell’ ultra tech curve curling mascara di Kiko, un mascara incurvante, dalla formula abbastanza leggera e molto nera, uno scovolino curvo pieno di dentini corti e fitti in silicone. Mi trovo benissimo ad utilizzarlo sia normalmente che di punta, rende le ciglia belle lunghe e definite.

 

CIGLIA FINTE

mula ciglia finte.JPGVincono su tutti le nuove fake lashes di Mulac cosmetics, nonostante le abbia ricevute da poco posso dirvi già che hanno una qualità fantastica! Ma ve ne parlerò per bene nel dettaglio presto in un post dedicato, con le differenze fra loro ed altre ciglia.

Posso comunque nominare come top dell’ anno anche le Arimika Lash, delle mink lashes che si trovano su Amazon ad un prezzo competitivo ed hanno un effetto fluffy 3D favoloso.

makeupsinner desert dusk
Arimika Lash

 

MATITA LABBRA

matite labbra neve hudabeauty.JPGLa rivelazione dell’ anno sono state le matite labbra di HudaBeauty, hanno una formula fantastica, super scrivente e riempitiva del contorno labbra, si settano e durano molte ore, perfette per un effetto plumping tramite il contouring delle labbra.
Ma la mia go to devo dire che é una bio pastello labbra di Neve Cosmetics, precisamente la tonalità marmotta, é il mio perfetto MLBB, un color nude neutro passepartout. La formula delle pastello é famosa per essere ultra performante sia come contorno labbra che come vero e proprio rossetto, long wearing e confortevoli, hanno un ottimo inci a base di preziosi olii e cere vegetali.

 

ROSSETTO

Grazie alla collaborazione con Mulac, una delle gioie più grandi del mio 2017, ho avuto modo di provare tutti i loro rossetti presenti in gamma!
Già amavo alla follia la loro performance e formulazione, posso tranquillamente dire che sono i miei lipstick preferiti.
Per quanto riguarda le tonalità dell’ anno ho fra i miei top:

WAFFLE, un nude marrone caldo dalla texture opaca;
img_9593RUDOLPH, nude intenso che miscela il marrone, il rosso e l’arancio;
rudolph mulac lip swatch DREAMS ON, un cannella bruciato opaco;
LOOK SPICYFIRE, un rosso rubino intenso e profondo;img_0317 SEX TRAINER, che fa parte della favolosa womanly collection, un incrocio tra il beige e il rosso.
sex trainer mulac.jpg
Ho amato anche Rock’n’Nude dei Diva Crime di Nabla cosmetics, rossetti dalla formula leggera e priva di peso, dal finish opaco ma allo stesso tempo idratante e confortevole.
Rock’n’nude é un nude freddo con patinatura grigia, colore estremamente di tendenza agli inizi dell’ anno.
Desìo two shades of grey darker
Inoltre ho finalmente comprato Velvet Teddy di mac che desideravo da una vita😍.
velvet teddy mac

 

ROSSETTO LIQUIDO

Ormai ognuno di noi usa o ha usato almeno una volta un rossetto liquido, sono entrati a gran carica a far parte delle beauty collection delle donne di tutto il mondo.
Rossetti in formula liquida che una volta stesi si asciugano opachi sulle labbra e restano long lasting, waterproof e kissproof… chi più chi meno.

Fra i migliori che ho provato quest’ anno devo assolutamente citare la formula degli EVER liquid ipsticks della WeMakeup, brand Italiano che sta emergendo ultimamente; il mio colore preferito nella loro vasta gamma é il numero 05 Gordon Brownstone.
wemakeup ever 05
Ma il mio rossetto liquido del cuore del 2017 é stato assolutamente In My Birthday Suit di Mulac, le loro Velvet Ink hanno una formula leggera e long wearing che adoro. In più la gamma colori é fantastica, troverete sicuramente il vostro colore del cuore fra le Velvet Ink.
in my birthday suit mulac.jpg
Un’ altro rossetto liquido che amo e che ricomprerei sicuramente negli anni, é uno dei Dreamy Matte di Nabla cosmetics, precisamente Middle Karma, un color marroncino miele che trovo stia benissimo con il mio tipo di carnagione.
brow pot mars nabla makeupsinner

LIP TOPPERS

Nella seconda metà del 2017 si vede passare l’ attenzione dalle labbra super matte alle labbra glossy. Alcuni brand hanno creato la loro linea di lip toppers e credo che nel nuovo anno ne vedremo sempre di più. Si tratta di formule corpose che si applicano sopra al rossetto senza spostarli sulle labbra, regalandogli un effetto plump e tridimensionale.

hudabeauty lip strobe boujee.jpgIl mio amore per il Lip Toppers é iniziato con un Lip Strobe di Huda Beauty, una formula fantastica che rimane sulle labbra a lungo nonostante si tratti di un gloss (ovviamente si trasferisce e va riapplicato dopo un tot di ore, mi sembra logico). La tonalità che adoro é Boujee, un corallo con riflettenze rose gold.

lime crime diamond crushers lit.JPG
Ho provato poi i Lip Toppers di Lime Crime, ovvero i Diamond Crushers se vi piacciono i glitter e l’ effetto super luccicante sono perfetti;

jouer lip topper rose gold.JPGInfine quelli di Jouer, dalla formula leggerissima a base di olio di cocco, vi consiglio assolutamente di provare le tonalità Rose Gold Skinny Dip.

 

SMALTO

kiko smalti autunno.JPGGli smaltini che ho usato di più quest’ anno sono gli smart fast dry nail lacquer di Kiko.
Non sono molto brava a fare la manicure, generalmente amo portare colori naturali che diano almeno un aspetto curato alle unghie, ma ogni tanto mi piacciono anche gli smalti colorati. Quelli che mi sono piaciuti di più quest’ anno sono stati il numero 40 Caramello e il numero 36 Melone. Questi smalti costano poco, si stendono facilmente, hanno un colore pieno e durano abbastanza con un top coat al di sopra.


Beauty Best Of 2017 ✨

Grazie se siete arrivati fino alla fine di questo lungo post,
spero vi sia piaciuta la carrellata dei miei Best Beauty del 2017.

Fatemi sapere quali prodotti avete amato anche voi fra questi,
a presto con nuovi post…

2107126285225810090217.pngmakeupsinner.jpg