MY TOP DRUGSTORE FOUNDATIONS

Hello Sinners!

Oggi parliamo un po’ di fondotinta, vi illustro quelli che ho provato negli ultimi tempi,
ovviamente ne ho provato anche altri nel corso della vita, ma vi mostro qui quelli più recenti e quelli ancora disponibili ovviamente.
Saranno tutti prodotti drugstore, ovvero dai costi ridotti rispetto a marchi high end o
di alta profumeria.

Tenete presente che io ho una pelle normale tendente al secco, cambia un po’ in base alle condizioni climatiche delle stagioni, ma in linea di massima io ricerco in un fondotinta un’ effetto luminoso ed idratante e non necessito di grande coprenza, ma voglio giusto di uniformare l’ incarnato e camuffare qualche lieve rossore, in caso di brufoletti ricorro ad un correttore.

I costi che vi scrivo sono approssimativi, ovviamente cambiano in base a dove comprate il fondotinta o alle varie offerte in corso.

Alla fine del post troverete anche una scoperta che ho fatto da poco di un sito molto interessante sull’ argomento!

Partiamo subito con la descrizione dei fondotinta…
Let’s Rock!


REVLON COLORSTAY

REVLON COLORSTAY.JPGIl Revlon colorstay é disponibile sia nella versione per pelle NORMALE/SECCA sia MISTA/GRASSA. Ne ho  spesso sentito parlare molto bene da KathleenLights, YouTuber Americana che ha la pelle secca e ama questo fondo. Io uso la colorazione 150 BUFF per l’ inverno e la 250 FRESH BEIGE per l’ estate.REVLON COLORSTAY swatch.JPG
Il pack é in vetro, da 30ml, inizialmente non aveva un’ applicatore, era una boccetta con tappo a vite e bisognava versare il prodotto rovesciandolo sul dorso della mano o sul pennello, rischiando il caos, nel repack poi hanno inserito una pompetta, quindi top.REVLON COLORSTAY normal:dry.JPG
E´un fondotinta long lasting e full coverage con spf20, l’odore é leggermente alcoolico.
Si asciuga in fretta, quindi meglio lavorarlo a zone, mi piace l’ applicazione sia con un pennello sintetico che con la spugnetta.
Da applicare su una base ben idratata, in confronto ad altri fondotinta pur essendo full coverage non crea troppo spessore sul viso, copre perfettamente macchie e rossori.
Ha un bell’ effetto soft focus dei pori, la durata é medio alta, a me dopo qualche ora mi si sposta un po’ sul mento e sul naso, ma quello purtroppo me lo fanno quasi tutti i fondotinta, peró con un primer sotto e una cipria tiene bene, la sera lo struccate praticamente tutto.revlon foundation colorstay.JPG
Costo 12,90€.

RIMMEL FONDOTINTA 25H WITH CONFORT SERUM

RIMMEL FONDOTINTA 25H WITH CONFORT SERUM.JPGCon questo fondotinta mi trovo bene per il giorno, come texture e finish mi ricorda il mio amato Bourjois Healthy mix serum, un fondotinta leggero e molto idratante adatto a tutti i giorni e perfetto per le pelli secche, non si sente addosso e lascia la pelle idratata e luminosa per ore.
Io uso la tonalità 200 soft beige, si ossida un pochino sul viso, il suo sottotono é a mio parere un po’ neutro, ma si adatta bene al mio incarnato, vedete nello swatch come scompare sulla mia pelle?RIMMEL FONDOTINTA 25H WITH CONFORT SERUM swatch.JPG
Non ha un’ azione soft focus sui pori dilatati, quindi se avete necessità, utilizzate al di sotto un primer che li camuffi.
La formula é sottile e la coprenza media, diciamo che uniforma bene l’ incarnato ma se avete delle imperfezioni necessita di un correttore, contiene un spf 20.
Applicato con un pennello non mi piace particolarmente, resta a strisce e va lavorato molto per non rimanere in superficie, mentre con la beauty blender mi piace molto di più, la coprenza é minore, ma l’ effetto molto più smooth, volendo si puo stendere un secondo strato.
Si asciuga restando luminoso, ma meglio fissarlo con un velo di cipria per non infilarsi nelle pieghette durante la giornata, in quanto un fondo arricchito da siero idratante.
Una volta settato nell’ insieme é una buona base da giorno.
Pack in vetro da 30ml con pompetta erogatrice.
RIMMEL FONDOTINTA 25H WITH CONFORT SERUM pump.JPGSenza primer al di sotto devo dire che dopo un po’ di ore si lucida un pochino, non é un fondo consigliato a chi ha una pelle tendente al grasso.
Ha una profumazione floreale, delicata ma presente.
Costo 15,99€

 

RIMMEL FONDOTINTA LASTING FINISH BREATHABLE

RIMMEL FONDOTINTA LASTING FINISH BREATHABLE.JPGIl Breathable (spf20) ha un’ applicatore comodissimo, simile a quello del Beyond Perfecting di Clinique, con un’ asticella e una spugnetta ergonomica che permette di applicare il fondotinta sul viso senza doverlo versare prima sul dorso della mano o su una superficie.
RIMMEL FONDOTINTA LASTING FINISH BREATHABLE pack.JPG La texture é veramente leggera, non la si avverte per nulla sulla pelle, il finish é luminoso e la coprenza media modulabile, non fa strato quindi non si vede addosso e anche lui lascia la pelle idrata e non segnata.
Ho preso di entrambi i fondotinta Rimmel la colorazione 200 soft beige.
RIMMEL FONDOTINTA LASTING FINISH BREATHABLE swatch.JPG
Questo rimane un po’ piu liquido rispetto al precedente.
Ne ho testato la durata nelle ore mettendoli ognuno su un lato del viso,
e devo dire che non ci sono enormi differenze ma il Breathable mi dura intatto un pochino di più del lasting finish serum, che forse ha più agenti idratanti all interno.
Il Breathable trovo si stenda benissimo con un flat kabuki, io amo utilizzarlo con il mio F101 BUFFER FACE BRUSH di Wycon, mentre il confort serum, come vi dicevo prima, con il pennello non mi si uniforma al meglio, mi resta un po’ in superficie, lo preferisco applicato con la beauty blender.
Questo prodotto mi sta piacendo molto come fondotinta da giorno, perfeziona l’ incarnato e rimane leggero sul viso.
Adatto a pelli da secche a miste, va fissato con un velo di cipria nelle zone dove tendete a diventare lucide.
Costo 9,90€

RIMMEL FONDOTINTA LASTING FINISH BREATHABLE RIMMEL LASTING FINISH SERUM swatch.JPG
comparazione lasting finish breathable e lasting finish with confort serum

KIKO UNLIMITED FOUNDATION

KIKO UNLIMITED FOUNDATION.JPGQuesto é un fondotinta dall’ alta coprenza, crea una base completamente nuova sulla quale ricostruire luci e ombre e coprendo rossori e imperfezioni.
Quindi é una formula abbastanza pastosa e spessa, che va lavorata in sezioni perché si asciuga in fretta, io inizio dal centro del viso e lo lavoro pian piano.
Mi piace steso sia con un pennello, di quelli fitti, come il buffing brush di real techniques, sia con la beauty blender.
Si applica su una buona base idratata, perché asciugandosi tende a togliere dell’ idratazione dal viso, ma meglio non utilizzare primer oleosi al di sotto, o il prodotto ci pattina sopra stendendosi malissimo e infilandosi nei pori.
Quindi, base idratata e primer smoothing.
L’ effetto sul viso é un semi mat, settato con una cipria ha una buona durata, ma é più consigliato per delle pelli miste tendenti al grasso, sulla pelle secca dopo circa 5/6 ore si sposta e si infila nella texture della pelle segnando troppo il viso.
Mi piace come fondo per delle foto, viene bene in camera.
Io uso la colorazione Warm Beige 15 che ha un bel sottotono giallo e matcha abbastanza bene con la mia carnagione, contiene inoltre un spf 15.KIKO UNLIMITED FOUNDATION swatch.JPG
Da poco hanno lanciato delle nuove tonalità, dal sottotono Gold che vorrei provare.
fragrance free ed ha un costo di 14,95€.

MAYBELLINE INSTANT ANTI-AGE

MAYBELLINE INSTANT ANTI-AGE.JPGQuesto fondotinta é strano a mio parere, non so ancora se mi piace o no.
Ha una formula veramente leggera e cremosina, l’ effetto sul viso é estremamente naturale. Appena applicato dal suo strano applicatore twist up con spugnetta, uguale al correttore della stessa linea cancella età, é cremoso e va lavorato con la beauty blender per farlo penetrare bene nella pelle, di modo che non resti in superficie.
La coprenza é veramente bassa, diciamo che uniforma l’ incarnato ma lascia intravedere la texure al di sotto, va bene se dovete indossarlo per qualche ora la mattina, non ha una gran durata, però rimane sottile e comodo da indossare.
Necessita di un correttore se avete imperfezioni da camuffare e di essere fissato con una cipria perché rimane abbastanza tacky, rischia di trasferirsi sui vestiti.
Ho la tonalità 21 Nude e la 48 Sun Beige, una volta stesi si ossidano un po’ troppo arancioni per i miei gusti.MAYBELLINE INSTANT ANTI-AGE swatch.JPG
La selezione colori é molto bassa, quindi é molto difficile trovare la propria.
La confezione é veramente particolare, é pratico da applicare cosi direttamente sul viso ma immagino che non a tutti piaccia perché sembra magari poco igienico, al massimo se volete provarlo, visto che ha un costo basso e magari trovate in lui un fondo da giorno che si adatta alle vostre esigenze, potete strappare via la spugnetta ed utilizzarlo con un pennello, come molti fanno con l’ instant anti-age correttore.MAYBELLINE cancella età.JPG
Contiene acido ialuronico e collagene, ha inoltre un spf 18, ha un odore un po’ strano che sinceramente non mi piace.
Costo 9,99€.

 

L’ORÉAL ACCORD PARFAIT

L'ORÉAL ACCORD PARFAIT.JPGQuesto é un fondotinta che mi é sempre piaciuto molto.
E´un prodotto leggero che si fonde perfettamente con la pelle, mi piace stenderlo con la beauty blender per un effetto pelle “nuda” ben uniformata, non  rinunciare alla coprenza senza dare l’ odiato effetto maschera.
Rimane leggero sul volto, si asciuga in maniera luminosa e meno secca rispetto ad altri fondi, a me non fa lo scherzo di infilarsi nelle pieghette ed enfatizzare la texture della pelle. Ne basta pochissimo per tutto il volto, io che ho la pelle secca mi trovo molto bene, ma mia sorella che ha la pelle più tendente al grasso ad esempio non lo ama. L’ Accord Parfait é praticamente la nostra versione del True Match in America, della stessa casa cosmetica, famoso per la sua vasta gamma di tonalità che si adattano a tutte le carnagioni. In Italia solo l’ anno scorso é stata implementata con nuove colorazioni.
Io avevo provato il true match nella tonalità 3.W per l’ estate ed era perfetto.
Poi ho preso l’ accord parfait per vedere se fossero uguali e la formula bene o male é quella, per l’ inverno ho utilizzato la tonalità 2.N, anche se avrei preferito un sottotono una punta più caldo, ma nella sezione WARM non c’ era un colore abbastanza chiaro.
Mia sorella mi ha poi dato il suo 4.D/4.W che credo che sarà troppo scuro anche in estate per me, vedremo.

Il bello della selezione colori é che si suddivide per sottotoni ROSATO (R, rose), NEUTRO (N, neutral) e DORATO (D/W warm).L'ORÉAL ACCORD PARFAIT swatch.JPG
Ha un classico flacone in vetro con dispenser, contiene 30ml di prodotto, 12 mesi di scadenza, spf 16 e non ha profumazione.
Mi lascia idratata nelle ore e settato con la cipria ha una buona durata.L'ORÉAL ACCORD PARFAIT 2.n 4.w.JPGCosto 11,75€.

 

BOURJOIS HEALTHY MIX SERUM

BOURJOIS HEALTHY MIX SERUM.JPGSe volete un fondo leggerissimo, che non si sente sulla pelle e che uniforma l’ incarnato in maniera discreta é lui, l’ Healthy mix serum.
Io lo provai per la prima volta un bel po’ di tempo fa e fu subito amore.
Se avete una pelle normale che non ha bisogno di particolari esigenze o di coprire difetti della pelle evidenti, ma vuole un velo di prodotto che uniformi il volto con effetto seconda pelle ve lo stra consiglio. In Italia purtroppo Bourjois non é ancora venduta, e dico purtroppo perché io adoro diversi loro prodotti che ho provato quando vivevo a Londra.
E´un brand con ottimi prodotti a prezzi drugstore, che potete comunque reperire online in siti come ad esempio feelunique.com, sito inglese da cui io ordino molto spesso, nessuna dogana e spese gratis a partire da 40€.
Ho conosciuto questo fondotinta dalla blogger Brittanica Zoella, in più é molto amato anche dalla mia adorata Kathleen, quindi sono corsa a provarlo e ad oggi é uno dei miei preferiti. Si tratta di un prodotto in gel, una formula assolutamente diversa dalle altre e piacevolissima sulla pelle, arricchita da vitamine della frutta per una carnagione fresca ed un effetto wake-up istantaneo.
Colorito ravvivato, effetto anti fatica e durata media, si stende immediatamente sul volto, io lo amo sia con l’utilizzo della beauty blender che direttamente con le mani, si asciuga in un finish semi mat e non lo sentite addosso.
La coprenza come vi dicevo é bassa, quindi se avete qualche macchietta magari più visibile ricorrete al correttore. Ha al suo interno un mix di lici, bacche di goji e melograno, per una carica di vitamine e antiossidanti.
L’ unica pecca é forse la gamma cromatica, veramente molto ristretta, io uso la tonalità N.52 Vanilla.BOURJOIS HEALTHY MIX SERUM swatch.JPGCosto 13,19€.

KIKO LIQUID SKIN FOUNDATION

KIKO LIQUID SKIN FOUNDATION.JPGQuesto fondo l’ ho utilizzato due inverni fa.
Ha un effetto mat pur mantenendo una texture leggerissima, é in effetti composto
d’ acqua in altissima percentuale, é veramente molto liquido.
Il finish é satinatovellutato, con un effetto soft focus per un incarnato levigato.
KIKO LIQUID SKIN FOUNDATION pack.JPGInizialmente é molto liquido, si lascia sfumare facilmente e si fonde perfettamente sul viso come una seconda pelle. Si asciuga mat in circa un paio di minuti e rimane un effetto cipriato.
Bisogna agitarlo prima dell’ uso per unire bene i pigmenti alla parte liquida, prelevarne qualche goccia con la pipetta e versarla su di un pennello fitto (buffer) da fondotinta o direttamente sul viso con le dita per poi sfumarlo  con la beauty blender umida e ben strizzata, meglio non applicarlo direttamente con la spugnetta, questa assorbirebbe la stragrande maggioranza del prodotto.
Per chi ha la pelle secca come me bisogna applicarlo su di una base ben idratata e meglio con l’ utilizzo di un primer sotto, altrimenti vi enfatizza la texture della pelle.
Per le pelli miste o grasse penso vada bene, visto che non soffoca troppo la pelle lasciandola opaca diverse ore.
Il mio colore é il WARM BEIGE 15.KIKO LIQUID SKIN FOUNDATION swatch.JPG
I toni in gamma si dividono fra BEIGEROSE e NEUTRAL, per ogni tipo di sottotono, e le tonalità proposte sono 14.
Costo 18,90€.

 

L.A. GIRL PRO.COVERAGE HD

L.A. GIRL PRO.COVERAGE HD.JPGQuesto fondotinta lo amo, l’ ho perfino inserito nei miei Beauty Best Of 2017 ✨
E´un fondo liquido illuminante ad alta definizione, a lunga durata ed alta coprenza. La formula, senza parabeni e con aggiunta di antiossidanti, aiuta ad idratare e migliorare l’aspetto della pelle.
Il pack é in plastica rigida con pump, ricorda molto quello dell’ hd di makeupforever.
L.A. GIRL PRO.COVERAGE HD pack.JPG
La formula é leggera e comoda per tutto il giorno.
Le colorazioni disponibili sono 16 che vanno dal bianco puro (ottimo da avere in un kit per schiarire le shades che possediamo già!) al dark chocolate per le persone dalla carnagione più scura (o anche per scurire le altre shades).
Io uso in inverno la tonalità Fair ed é perfetta, ha un effetto smooth e una coprenza da media ad alta stratificabile, look flawless e long wearing.
L.A. GIRL PRO.COVERAGE HD fair.JPG
Pur essendo un fondotinta ad alta coprenza non mi segna la texture del viso, uniforma l’ incarnato rimanendo un velo leggero e luminoso sulla pelle, la durata é molto buona.
Io amo stenderlo con la beauty blender, ha un effetto soft focus bellissimo, la gamma colori mi piace in quanto trovo delle belle shades dal sottotono caldo dorato perfetto per me, ha un’ odore leggero, ne buono ne fastidioso.


Ora vi parlo di un sito che ho trovato pochi giorni fa e mi é piaciuto molto,
si chiama findation.com

Praticamente é un comparatore di shades dei vari fondotinta sul mercato,
ad esempio se conosci la tua tonalità di un fondotinta mac, lui ti trova la tua corrispondente in un fondotinta Chanel e via dicendo.

E´ fatto veramente bene, ha una vasta gamma di marchi nel suo database, sia high end che drugstore, e facendo una prova con i fondotinta che uso io e le mie shades é veramente affidabile!

Praticamente andando sul sito vi apparirà la schermata inziale, voi cliccate su
Get Startedfindation get started.jpeg
Dopo di che si aprono dei menu a tendina dove voi inserite quale fondotinta usate e la sua colorazione, potete aggiungerne anche più di uno e lui vi calcola quali shade degli altri fondotinta corrispondono alla vostra,
di modo da poter andare più sul sicuro se voleste acquistarlo.

Come vi dicevo ho provato con i miei ed é veritiero,
ad esempio io del Colorstay di Revlon ho il 150 BUFF, che trovo un pelino chiaro e volevo sempre provare a prendere il 180 SAND BEIGE,
allora ho fatto il find match con il mio L.A.Girl, che ha una colorazione perfetta per me, e guardate cosa mi da come risultato:revlon findation.jpeg
niente male direi.

Fermo restando che ovviamente il modo migliore per azzeccare la colorazione di fondotinta é andare in negozio e swatcharlo sul proprio viso e vederlo alla luce naturale, per chi come me fa molti acquisti online questo é a mio parere un valido aiuto!

Fatemi sapere se azzecca anche i vostri toni di fondotinta e se conoscevate già questo sito.

Grazie per essere arrivate fino alla fine di questo post chilometrico 😄

Stay Rock
2107126285225810090217.png
makeupsinner_.JPG