I PREFERITI DEL MESE | MAGGIO 2018

Hello Sinners!
Ben tornate sul mio blog o¬†benvenute¬†se avete appena scoperto il mio mondo ‚ô•ÔłŹ

Riprendiamo con la rubrica sui¬†preferiti (e NON) del mese, dove vediamo il makeup pi√Ļ utilizzato nel mese appena finito, ma anche gli eventi degni di nota e¬†le cose preferite in generale, come un film, una canzone, un drink, etc‚Ķ

Let’s Rock…


MAUVE OBSESSIONS ‚Äď HUDABEAUTY
mauve palette huda beauty

La mia palette preferita del mese é stata la Mauve Obsessions di Huda Beauty, che mi sono autoregalata per il mio compleanno alla fine di Aprile.
Ci ho realizzato diversi look, alcuni ve li ho anche mostrati in questo post look dedicato:
3 EASY LOOKS WITH THE MAUVE OBSESSIONS BY HUDA BEAUTY
Devo dire che la qualità degli ombretti é ottima, la selezione colori vi farà impazzire se amate i toni del rosa e del lampone e il pack da 9 quadrato e compatto, munito anche di specchio, é super travel friendly!
Queste mini obsessions di Huda sono super promosse!
Per vedere gli swatches e scoprire i miei ombretti preferiti della palette vi rimando al post recensione: HUDA BEAUTY OBSESSIONS EYESHADOW PALETTE | MAUVE + SMOKEY

CINDY LOU MANIZER ‚Äď THE BALMCINDY LOU MANIZER ‚Äď THE BALM.JPG

Avevo questo prodotto nella mia makeup collection ma non lo avevo praticamente mai utilizzato, in genere la mia scelta ricade sempre sulla sorellina Mary Lou… invece proprio grazie all’ ispirazione dei look creati con la Mauve Obsessions di Huda, ho scoperto la bellezza di questo illuminante rosato.
Ha un’ effetto satinato, la perla √© meno presente rispetto a quella champagne del Mary Lou Manizer, ma quando viene colpito dalla luce √© comunque bellissimo, con il suo riflesso oro-rosa.
La base é abbastanza presente, ma se lo sfumate in maniera leggerissima potrebbe andare bene anche per una carnagione chiara.
Sulle pelli abbronzate vi dico che √© molto bello, se cercate un’ illuminante rosato pescato, non super blinding e non¬†chunky, questo far√† per voi.
Qui ve lo metto a paragone con¬†Fleaky Doll” di Mulac (il primo in alto) che come vedete ha una base pi√Ļ fredda ed un riflesso pi√Ļ forte, e con¬†Typical Verve” sempre di Mulac (il centrale), che √© uno champagne pescato.

CINDY LOU MANIZER ‚Äď THE BALM swatch.JPG
Fleaky Doll – Typical Verve – Cindy Lou Manizer

SUPER CURL ‚Äď ESSENCE + BETTER THAN SEX – TOO FACED
SUPER CURL ‚Äď ESSENCE + BETTER THAN SEX - TOO FACED.JPG

Sto utilizzando molto questa combo di mascara ultimamente, uno, il Super Curl di Essence l’ ho acquistato da circa un mese, ha uno scovolino arcuato in gomma con dentini corti e fitti, l’ altro, il Better than Sex di Too Faced √© il mio mascara preferito, infoltisce anche le ciglia pi√Ļ sfigate, super nero, pastoso e dallo scovolino in setole a clessidra. Utilizzandoli insieme ottengo un bel risultato di ciglia piene e e lunghe, anche curve, ma per quello non ho problemi con nessun mascara avendole gi√† molto curve di natura. Devo ammettere per√≤ che la pasta del Super Curl pare si stia gi√† asciugando, devo pettinare le ciglia a lungo perch√© un pochino ora me le impasta, quindi credo che a breve lo cestiner√≤, per√≤ bel mascara e scovolino interessante.

BRIGHTEN UP!BANANA POWDER – ESSENCE
BRIGHTEN UP!BANANA POWDER - ESSENCE.JPG

Di questa cipria vi ho gi√† parlato e ve la mostro spesso anche su Instagram nei miei #1minutemakeup. Si tratta di una cipria compatta, leggermente giallina, nata come appunto banana powder, per illuminare la zona sottostante degli occhi e i punti alti del viso, io la trovo splendida anche applicata su tutto il viso per settare il fondotinta. Se avete un incarnato dal sottotono giallo e medio la adorerete, anche se avete la pelle secca, infatti la cosa che apprezzo di pi√Ļ di questa cipria √© il fatto che non mi lascia quello strato polveroso e quell’ effetto gessato odioso.
La utilizzo in genere o con un pennello grande fluffy¬†spolverata su tutto il viso, o un’¬† altro modo in cui mi piace utilizzarla che mi assicura una durata ottimale del fondo, √© pressata nella pelle con un kabuki flat… fenomenale!
(io adoro il numero F101 di Wycon)

LIQUID CAMOUFLAGE – CATRICE
LIQUID CAMOUFLAGE - CATRICE.JPG

Chi non conosce ormai questo correttore? Io lo uso da tempo e l’ ho riacquistato diverse volte, nella tonalit√† 020, √© perfetto sia per la zona del contorno occhi sia per il viso, io lo utilizzo anche per “tagliare” la crease nei look occhi ed √© super.
Ha una pasta abbastanza spessa ma si stende in maniera flawless senza segnare, si sfuma facilmente e una volta che si asciuga é long lasting e waterproof.
Un correttore bomba per poco pi√Ļ di 3‚ā¨!
L’ unica pecca √© lo scarsissimo range di colorazioni, per fortuna lo 020 per me √© perfetto, ma non tutti troveranno la propria tonalit√† ahim√® in questo prodotto.
Ottime performance, lunghissima durata, rapporto qualit√†/prezzo… insomma, ce le ha un po’ tutte.

LONG LASTING EYE PENCIL – ESSENCE
LONG LASTING EYE PENCIL - ESSENCE.JPG

Ecco un’ altro prodottino Essence che ho utilizzato molto in questo mese appena andato.
Ci sono diverse cose che non mi piacciono di questo brand, ma quando trovo quelle che mi piacciono, sono delle vere chicche.
Queste matite automatiche ad esempio, sono ottime… scrivono perfettamente sia sulla rima cigliare che nella rima interna, sono waterproof e a lunga durata.
Costano meno di 2‚ā¨, hanno la mina retraibile quindi non √© necessario temperarle e la gamma colori √© veramente carina. Io utilizzo spessissimo la nera, 01black fever, e la numero 20berry fantastic, un color borgogna scuro splendido.

LIP TOPPER in ROSEGOLD – JOUER
LIP TOPPER in ROSEGOLD - JOUER.JPG

Ho diverse colorazioni di questi lip topper di Jouer in formato mini size, vi avevo mostrato la box regalatami da mia sorella perché vado matta per i lip toppers
(vedi BATTLE OF LIP TOPPERS).
Quello che ho utilizzato di pi√Ļ nel mese di Maggio √© stato Rose Gold, un’ oro rosa shimmer stupendo. Questo tipo di prodotto si pu√≤ applicare sia sulle labbra nude per un effetto glossy, ma d√† il meglio di se sopra ai rossetti liquidi, li rende tridimensionali e cangianti ed idrata le labbra, infatti ha una formula arricchita da olio di cocco, di jojoba e Vitamina E.
E¬īun prodotto long wearing, cosa particolare per un gloss, ma che ineffetti ho riscontrato essere vera, dopo qualche ora magari pu√≤ andar via la parte lucida del lip topper, ma l’effetto cangiante rimane sulle labbra… anche dopo aver mangiato.
Un’ altro plus, la formula √© non-sticky.jouer lip topper rose gold.JPG

M501 BRUSH – MORPHE
M501 BRUSH - MORPHE.JPG

Ho acquistato da poco qualche pennello di Morphe Brushes, che volevo provare da un sacco di tempo ma non mi ero accorta che era nato il sito Europeo del brand ovvero¬†https://uk.morphe.com/ cos√¨ appena l’ ho scoperto ho subito voluto fare un’ ordine, perch√© i pennelli non sono mai abbastanza, specialmente quelli piccoli di precisione. Ma oggi voglio fare uno¬†shoutout al numero 501 PRO POINTED BLENDER, un pennello tapered a fiamma, piccolino ma abbastanza fluffy per distribuire il prodotto in maniera diffusa. Lo sto letteralmente amando per applicare l’ illuminante, mi piace anche di pi√Ļ del mio fidato 134 LUXE POWDER FUSION di Zoeva, comunque ottimo.
E¬īcomposto da setole naturali nere, molto morbido ed ha una forma ottimale non solo per stendere l’¬†highlighter ma di tutti i lavori di precisione, come un contour o per l’ applicazione della cipria sul perioculare.
Costa 10‚ā¨ e li vale tutti.
M501 BRUSH - MORPHE - 134 ZOEVA brush.JPG

PALETTE CORRETTIVE – MULAC
PALETTE CORRETTIVE - MULAC.JPG

Vi ho parlato di queste palette di correttori di Mulac Cosmetics in un post dedicato qualche giorno fa, TUTTE LE PALETTE DI CORRETTORI MULAC | COSA NE PENSO
Li trovo degli ottimi correttori per il viso, sia quelli per la color correction che quelli dai toni della pelle, camuffano e coprono qualsiasi tipo di discromia e una volta settati durano molto a lungo. In pi√Ļ, sono composti da ingredienti naturali, ottima cosa per la salute della pelle.
Ma trovate maggiori info, dettagli e le foto swatches di tutte le tonalità nel post che vi ho linkato.

TAUPE – NYX
TAUPE - NYX.JPG

Anche per questo mese ho un bocciato.
Ho dato un’ ulteriore chance a questo prodotto di nyx professional makeup in questo mese, ma si riconferma una delusione per me.
Amato da tutti per realizzare il contouring freddo da anni, io da quando lo provai non me ne innamorai per niente… e non ho cambiato idea.
Risulta infatti super muddy¬†su di me, fa come un’ effetto chiazza “di sporco”¬†e non si sfuma molto bene come altre polveri che ho provato. Probabilmente non fa per me, visto che molti altri lo adorano, io preferisco di gran lunga¬†“Ipno” di Mulac come terra fredda, perch√© crea un’ ombra impercettibile e molto pi√Ļ realistica di “Taupe”.

TAUPE - NYX - IPNO - MULAC.JPG
in alto IPNO – in basso TAUPE

SERIE TV DEL MESE

The-Marvelous-Mrs-Maisel.jpgThe Marvelous Mrs. Maisel

Ho seguito questa serie con il mio ragazzo e ci ha appassionati tanto!

Una¬†serie televisiva¬†statunitense¬†creata¬†per¬†Amazon Studios dagli stessi produttori di “Gilmore Girls”.
Parla di¬†Miriam “Midge” Maisel √® una casalinga ebrea che vive a New York nel 1958. Suo marito Joel tenta, con scarso successo, di esibirsi come comico. Midge aiuta Joel fornendo dei feedback positivi sui suoi spettacoli, ma ad un certo punto scopre che Joel ha rubato una battuta a¬†Bob Newhart. Una notte, dopo una prestazione particolarmente ruvida, Joel confessa a Midge che ha una relazione con un’altra persona e la lascia. Midge va dalla sua famiglia per chiedere sostegno, ma riceve soprattutto critiche per la sua scelta di sposare Joel. Dopo essersi ubriacata, Midge torna nel Comedy Club, dove Joel si esibisce, improvvisa uno spettacolo con tema la propria situazione sentimentale e in conclusione mostra il seno a dimostrazione di quanto sia attraente. Ovviamente viene arrestata e portata in carcere per atti osceni in pubblico. La mattina seguente, al suo rilascio, incontra il comico¬†Lenny Bruce, anch’egli in fase di scarcerazione. Bruce avverte Midge che l’ambiente della comicit√† √® tremendo, ma Midge prende la sua opinione come un incoraggiamento e si riunisce con Susie, una dipendente del Comedy Club, per affinare il suo pezzo comico.
[fonte trama Wikipedia]

LA-CASA-DE-PAPEL-800x450.jpgLa casa de Papel

Lo iniziai un po’ di tempo fa e non mi prese affatto, poi ho deciso di dargli una seconda possibilit√† ed invece ha iniziato ad intrigarmi. Diciamo che ci sono diverse cose abbastanza discutibili e non amo particolarmente questo genere di produzione, ma mi √© piaciuto il fatto che la sceneggiatura diventasse sempre pi√Ļ appassionante ad ogni puntata, infatti alla fine ho divorato la stagione in meno di 2 giorni.
Il mio personaggio preferito √©¬†Nairobi¬†e le scene dove cantano “Bella Ciao” sono top ūüėĄ.

Otto persone vengono reclutate per una rapina estremamente ambiziosa: irrompere nella Fábrica Nacional de Moneda y Timbre, la zecca nazionale spagnola di Madrid e stampare 2400 milioni di euro.
La selezione √® stata svolta non solo in base alle competenze specifiche di ciascuno, ma tenendo conto soprattutto della loro condizione sociale: si tratta infatti di individui che per varie ragioni non hanno nulla da perdere. L‚Äôideatore di questa impresa √® una figura conosciuta come “Il Professore”.
A ciascun componente della banda viene dato il nome di una città: Tokyo, Mosca, Berlino, Nairobi, Rio, Denver, Helsinkie, Oslo;
Le identità di ognuno devono rimanere segrete ed è proibito instaurare relazioni personali o sentimentali. I protagonisti si nascondono per cinque mesi in una tenuta nelle campagne di Toledo per prepararsi adeguatamente facendo tutte le simulazioni necessarie. Durante lo svolgimento della storia sorgono divergenze tra gli otto rapinatori e il rischio di compromettere l’intera operazione aleggia costantemente.
Con un ingegnoso espediente riescono a entrare nella zecca di stato e dal momento in cui gli occupanti vengono presi in ostaggio, il capo del gruppo (Berlino) ci tiene a instaurare una certa empatia con ognuno di loro specificando subito che non intendono fare del male a nessuno.
La polizia prende le dovute contromisure e invia sul posto come negoziatrice l’ispettrice Raquel Murillo, una donna con problemi di natura sia personale sia professionale.
La ragazza soprannominata Tokyo è la voce narrante che commenta le diverse dinamiche della vicenda.
[fonte trama Wikipedia]

CANZONE DEL MESE

Forse l’ unica canzone che mi piace dei Funeral for a FriendūüôÉ… per√≤ mi piace tanto.

SHOUTOUT “THE LADY”

the lady youtube.jpg

Uno dei momenti pi√Ļ “whaaatt?!” del mese √© stato lo shoutout di Eleonora “The Lady” nelle sue stories su Instagram. Inutile dire che mi abbia fatto enormemente piacere e mi abbia lasciato a bocca aperta!
Molte di voi oggi mi conoscono grazie a lei e quindi, grazie grazie Ele!
E complimenti per i 100K su YouTube ‚̧ԳŹ


I PREFERITI DEL MESE | MAGGIO 2018

Grazie per aver letto questo post
e benvenuti a tutti i nuovi iscritti al mio¬†blog, stiamo crescendo sempre di pi√Ļ e io ne sono estremamente felice, mi date la spinta per continuare a curare la pagina, perch√© significa che c‚Äô√© qualcuno a cui interessa ci√≤ che faccio¬†ūüėä
gra-zie
ūüĖ§
2107126285225810090217.png