MULAC BRAVE COLLECTION | recensione e swatches

Hello Sinners!

Vi parlo oggi dell’ultima collezione Mulac cosmetics, di cui vi ho abbondantemente mostrato i pezzi sul mio Instagram,
venite a seguirmi anche li, vi lascio il link diretto: makeupsinner

Let’s Rock.


Brave Collection
brave collection mulac recensione.jpeg

Lanciata il 25 Luglio, la Brave collection é composta da sei pezzi, di cui una palette viso, una palette occhi e quattro velvet ink.

Una limited edition studiata apposta per l’estate 2018, ma non si tratta della classica capsule dedicata all’estate con i toni dell azzurro e del corallo, tutt’altro, qui abbiamo una collezione aggressive, di ispirazione tropicale che ha come filo conduttore il verde kaki nelle sue declinazioni.
E´ un colore che io personalmente amo, mi vesto spesso con toni sul verde militare, fango, etc… é la mia collezione preferita fin’ora, incontra molto i miei gusti.
Sul sito di vendita www.mulaccosmetics.com trovate ancora disponibili tutti i pezzi che compongono la collezione.

Vediamoli insieme nel dettaglio.

BELLA VITA.
bella vita mulac pack.JPG

Voglio partire dal mio pezzo preferito, la palette occhi Bella Vita.
E´ qualcosa di spettacolare, la mia palette Mulac preferita dopo la Daily Mood.

Composta da nove cialde non estraibili, in un formato quadrato, come la Life is a Circus della Freak Show collection.

Il pack esterno é composto da un cartoncino che avvolge la palette, con motivi mandala dai colori pantone di collezione, verde kaki e oro verde.

bella vita palette pack mulac.JPGIl pack primario é in cartoncino solido, diviso geometricamente e composto da due finish, opaco e metallico.
mulac brave palette occhi recensione.JPG

mulac brave collection recensione bella vita.JPGAll interno abbiamo uno specchio, quindi palette perfetta da portarsi dietro in viaggio.
Le cialde sono suddivise in tre texture, opache, perlate e glitterate e la gamma cromatica rimanda subito ad un mood tribale e selvaggio🐅.

Come dicevamo il verde kaki resta protagonista, accompagnato da dei toni ruggine, oro e dei glitter originali, perfetti per spingere un look agli estremi.
ombretti mulac brave palette bella vita.JPG
BELLA VITA PALETTE OCCHI.JPG

YOUR VIBE

YOUR VIBE MULAC SWATCH.JPG
Un oro molto caldo, che vira leggermente al color melone, assume una tonalità lievemente diversa in base a come viene colpito dalla luce.
Texture un po’ chunky, è un ombretto poco pressato, applicarlo su una base appiccicosa o con un pennello bagnato per renderlo più vibrante.

 

KAKI BRONZEYOUR VIBE MULAC SWATCH.JPG

Verde kaki bronzato, in tema con tutta la collezione.
Soffice al tatto e stratificabile, ha un bellissimo riflesso in superficie che lo rende tridimensionale. Stupendo come colore protagonista sugli occhi castano scuro.

YOUNGSTER

YOUNGSTER MULAC SWATCH.JPG
Marrone intermedio dal sottotono rosso, ottimo colore da abbinare alle tonalità verdastre presenti nella palette,.
Texture mat, ultra pigmentata e perfettamente sfumabile, la mia texture preferita all’ interno della Bella Vita. Si lavora con estrema facilità ed é un bellissimo color ruggine da piega o anche come protagonista in un look total mat, magari con qualche dettaglio oro.

LIMELIGHT

LIMELIGHT MULAC SWATCH.JPG
Limelight é un duochrome pazzesco, tra l’oro e il rosa che vira al verde.
Texture estremamente metallica e laminata, bellissimo quando viene colpito dalla luce, consiglio di applicarlo pressandolo con un pennello piatto, come il definer brush di Mulac.

ATTRACTS

ATTRACTS MULAC SWATCH.JPG
Ormai Mulac ci ha abituati ai glitter, dopo gli splendidi protagonisti della palette Life is a Circus e i due quad Toxic ed Antidote, eccoci con altre due proposte glitter fra le mani.
La prima è appunto Attracts, oro e verde insieme per un cocktail frizzante ed energetico, mi riporta subito alla mente i kiwi o qualcosa comunque di fresco e legato all’estate.

BELLA VITA

BELLA VITA MULAC SWATCH.JPG
Ed ecco la seconda proposta, il mio preferito dei due, Bella Vita, che da appunto il nome alla palette stessa. Ricchissimo di perlescenze e sfaccettature di colore, Cindy lo descrive come un color melone dorato, con all interno delle pagliuzze verdi, per restare in tema.
Infatti é bellissimo vedere il duochrome che si crea in base a come lo colpisce la luce.
I glitter Mulac sono qualcosa di eccezionale, dovete averne almeno qualcuno, sottili e per nulla percettibili addosso, si stendono in una maniera semplicissima senza creare fall out noiosi, e potete applicarli o sulla loro base per glitter Elisir, rivenduta separatamente sul sito, o anche da soli pressandoli sull’ occhio.
Ve ne parlo più nel dettaglio in questo post:
MULAC SPARKLE DRUGS GLITTER PALETTE

FEARLESS

FEARLESS MULAC SWATCH.JPG
Ecco un’altra tonalità opaca, Fearless é un verde Kaki scuro, mat appunto, perfetto per scurire la parte esterna dell’ occhio e dargli profondità. Texture un po’ più asciutta, che permette di dosare al meglio il prodotto e dalla sfumabilità estrema.
Mescolato a Youngster risulta un marrone verdastro, perfettamente in tema con la collezione.

WILD & FREE

WILD & FREE MULAC SWATCH.JPG
Un rosa dorato duochrome, meno metallico rispetto a Limelight, ma comunque molto luminoso. Mi ha subito ricordato la tonalità Boujee della palette Different II, sempre firmata Mulac Cosmetics, ma con una base meno aranciata.

YOUR TRIBE

YOUR TRIBE MULAC SWATCH.JPG
Your Tribe é un tono incandescente, tra il rame e il bronzo, estremamente metallico e vibrante. Anche lui “esplode” se applicato da bagnato, stupendo sia come colore da tutta palpebra, sia da sfumare sotto le ciglia inferiori, per un pop di colore che farà risaltare gli occhi all’ estremo, specialmente quelli azzurri.

bella vita mulac recensione.JPGBELLA VITA SWATCHES MULAC MAKEUPSINNER.JPG


FIESTA CHEEKS

FIESTA CHEEKS MULAC.JPGPassiamo alla seconda palette della collezione, la Fiesta Cheeks, ovvero una palette viso.
Anche qui il cartoncino esterno ha i colori di collezione uguali alla Bella Vita, ma cambiano le geometrie, una sorta di rosone stilizzato, con scritta Fiesta Cheeks in laminato oro a contrasto.fiesta cheeks mulac recensione.JPGE´ la prima palette viso di Mulac non componibile, formata da quattro polveri e di formato quadrato, anche qui abbiamo uno specchio ampio, quindi anche Fiesta Cheeks é travel friendly.

Perfetta per ricreare o intensificare l’abbronzatura, quindi un’ottima palette estiva.fiesta cheeks mulac makeupsinner.JPGmulac brave collection palette viso.JPGTexture un po’ polverosa ma comunque molto setosa, Empire é quello che risulta più chunky, mentre Warmer é il più soffice al tatto.

Come la apriamo ci pervade il profumo delle cialde, differente dalla altre polveri viso in gamma che ricordano un po’ la mandorla, queste invece hanno un non so che di agrumato, mi ricordano proprio l’estate.

All’interno troviamo due illuminanti, un blush luminoso ed un bronzer.fiesta cheeks recensioneFIESTA CHEEKS PALETTE VISO.JPG

MACHO

macho mulac swatch.JPG
Un illuminante metallizzato dorato, qui lo vedete a confronto con altri illuminanti Mulac in gamma, come potete constatare é un pochino più subtle degli altri, non troppo blinding ma costrubile, con una forte base oro giallo, bellissimo sull’abbronzatura.

W LA FIESTA

w la fiesta mulac swatch.JPG
Splendido blush corallo con perlescenze dorate molto presenti.
Io adoro l’effetto sulle guance, le rende subito più polpose grazie alla sua luminosità e lo trovo un bellissimo effetto sopratutto per la bella stagione.
Non ve lo consiglio se avete molte imperfezioni sulle gote, in quel caso é meglio un finish opaco, altrimenti via libera al glow, l effetto é talmente bello ed intenso che a volte metto solo lui senza aggiungere illuminante sopra.

Un ulteriore utilizzo può essere quello di blush topper, per rivitalizzare ed illuminare altri blush che non ci soddisfano al 100%.

WARMER

warmer mulac swatch.JPG
Warmer é un bronzer caldo, dal sottotono intermedio, diciamo una via di mezzo fra il caldo e il neutro.

Sulla mia carnagione (estiva) mi piace, rimane abbastanza biscottato, sulle pelli super chiare che non si abbronzano forse potrebbe risultare un po’ troppo aranciato, dipende solo dai vostri gusti, come vedete Mulac offre diverse opzioni di terre per il viso in base alla propria tipologia di pelle.

EMPIRE
macho mulac swatch

Un illuminante particolare, dal finish metallizzato, caratterizzato da un sottotono verde.

Cambia molto in base alla persona che lo indossa, sulle olivastre e molto abbronzate vedo che tira fuori abbastanza il suo riflesso verdognolo, il che lo rende molto originale, su una carnagione un po’ più dorata rimane un oro “acido”, bello blinding, sopratutto se applicato dopo aver settato il viso con una sferzata di fix plus, oppure con il pennello bagnato.

mulac brave collection review.JPG


VELVET INKVELVET INK BRAVE COLLECTION.JPG

Con la collezione Brave, Mulac ha voluto realizzare altre quattro nuove tonalità delle famigerate Velvet Ink, rossetti liquidi opachi e long wearing.
Il web si divide su queso prodotto, c’è chi le ama e chi le odia, a me piacciono molto, sopratutto perché rimangono confortevoli all’indosso nonostante il finish sia completamente mat e dall’aspetto di velluto.
Le devo riapplicare dopo i pasti son sincera (alcuni pasti), ma non é un problema visto che si stratificano tranquillamente senza fare peso sulle labbra.

In queste nuove quattro proposte trovo come differenza rispetto alle altre in gamma, una particolarità in più, l effetto plumping.
Mulac ci dice:
“La formula è stata potenziata con un derivato della vanillina, che riattiva il microcircolo della mucosa labiale per labbra dall’aspetto più turgido e sensuale.”

Infatti non appena le applicate, sentirete un lieve pizzicore sulle labbra, sintomo che il componente volumizzante sta agendo… state tranquille é una cosa leggerissima e passa dopo alcuni secondi, io adoro l effetto plumping nei prodotti labbra!velvet ink brave mulac pack.JPGAbbiamo un nuovo pack esterno, in linea con il tema della collezione, mentre il packaging primario rimane lo stesso di sempre, così come anche il profumo vanigliato delizioso del prodotto, la formula sottile, waterproof e long lasting.

brave collection velvet ink recensione.JPG

HEROLIKE NUDE

HEROLIKE NUDE MULAC SWATCH.JPGUn nude rosato opaco, bellissimo nude che scalda l’incarnato.
Molti si sono chiesti se fosse per caso uguale a In my birthday suit, nude iconico e rossetto liquido best seller del brand… ebbene no, sono simili, ma differenti, come potete constatare nella foto di seguito.
herolike nude comparison mulac.jpg

herolike nude mulac makeupsinner

HIPPIE CORAL
HIPPIE CORAL MULAC SWATCH.JPG

Un corallo a base rosata, perfetto come rossetto da tutti i giorni nella bella stagione.
Realizzato ispirandosi a Charm, altra Velvet Ink perfetta per l’estate ma dal tono più aranciato. Non si tratta del classico rosso corallo, ma é appunto reso più “dolce” dal rosa al suo interno.hippie coral mulac makeupsinner

STAY WILD
STAY WILD MULAC SWATCH.JPG

Un fuchsia brillante, a base neutra, versatile e d’impatto su qualsiasi incarnato.
Perfetto anche sulle pelli abbronzate e dorate in quanto non è un fuchsia freddo, ma vira al fragola.stay wild mulac makeupsinner

YOUNG & BRAVE
YOUNG & BRAVE MULAC SWATCH.JPG

Prodotto iconico della collezione, questa Velvet Ink é un verde kaki opaco, perfettamente in linea con il tema BRAVE.
Un colore intenso ed originale che, grazie al suo sottotono, sbianca otticamente i denti e si adatta facilmente ai diversi incarnati.makeupsinner brave collection.jpgQuesta colorazione viene suggerita per tutte le personalità “Brave” capaci di osare e provare qualcosa di differente e unico.

Non è il classico verde per eccellenza, ma una volta asciutto sulle labbra risulta un marrone verdognolo veramente particolare ed originale.
Appena vidi i primi sneak peek di questo colore sulla pagina Mulac pensai che mi sarebbe stato malissimo e che sarebbe risultato quasi pacchiano una volta indossato, invece questo brand mi sorprende sempre… é studiato alla perfezione per stare bene sulle pelli olivastre e dorate, specialmente se avete gli occhi scuri come me, fa risaltare i tratti e trovo stia molto bene anche con il colore di capelli che ho al momento.
Inoltre non é affatto too much, pur rimanendo una tonalità wacky, anzi, lo trovo perfino elegante e assolutamente e d’impatto, per chi non vuole passare inosservato.

Insomma, mi ha veramente stupito, da che pensavo che non lo avrei mai messo, é diventato il mio pezzo preferito della collezione (assieme alla palette Bella Vita) e che vi consiglio assolutamente di non perdere!
Unico, non può mancare nella vostra collezione se siete rossettomani.

young & brave mulac makeupsinner.JPG

Ora vediamo i lip swatches

herolike nude lip swatch.JPG
herolike nude

 

IMG_2325.JPG
hippie coral
IMG_2331.JPG
stay wild
IMG_2336.JPG
young & brave

MULAC BRAVE COLLECTION | recensione e swatches

Spero che questo post, anche se un po’ lungo, vi abbia aiutato a scegliere quali pezzi della Brave Collection fanno per voi.

Vi ricordo che si tratta di una LIMITED EDITION,
quindi se non volete perdervi qualche prodotto in particolare affrettatevi ad acquistarlo su www.mulaccosmetics.com
che, fra l’altro, dallo scorso mese, rivende i suoi prodotti anche all’estero!
Una notizia splendida, solo pochi post fa (in quello sulle ciglia finte) gli auguravo una cosa del genere… si meritano davvero di accrescere la loro fama e la loro clientela, prodotti di qualità che ci rendono fieri del made in Italy!

Io vi ricordo di venirmi a seguire su Instagram, dove troverete maggiori contenuti,
anche sulla Brave collection nei contenuti in evidenza.
👉🏼 makeuspinner

xoxo