BUY IT OR BYE IT #8

Hello Sinners!

Eccoci tornati con la rubrica BUY IT OR BYE IT”
dove vi mostro le mie novità e scoperte del periodo
e vediamo quali sono quelle da non perdere e quelle da evitare.

Let’s Rock!


ODEN’S EYE ÄLVA CREAM LIP STAIN

70973296_396256447932815_6401729777655724330_n.jpg
Questi rossetti liquidi ve li ho mostrati in un post precedente, si tratta di rossetti vinilici, che restano lucidi e tingono leggermente le labbra dopo l’utilizzo.
La cosa che mi piace di più di questi rossetti é il loro effetto specchiato, labbra juicy, morbide e lucide.

E´ molto bello anche il fatto che le colorazioni siano tutte uniformi in stesura, anche le più scure; fra le mie preferite ci sono Little Jasmine e Poppy Girl.

Vi rimando al post dedicato per dettagli, descrizione e swatches:
ROSSETTI LIQUIDI BY ODEN’S EYE: GLI ÄLVA CREAM LIP STAIN

NABLA SKINGLAZING
nabla-ski-glazing.jpg

Anche di questi prodotti vi ho parlato in un post dedicato, gli Skin Glazing di Nabla sono dei sublimatori di luce, che regalano un effetto pelle di vetro, un po’ come l’invidiabile pelle delle ragazze Coreane.

Si tratta degli illuminanti più sottili mai provati, se non amate l’effetto “crosta” degli illuminanti troppo presenti, gli Skinglazing sono luce senza materia, si fondono letteralmente con la pelle e riflettono la luce in maniera “naturale”, niente di accecante, come ad esempio gli illuminanti facenti parte della Denude Collection, per me stupendi, ma molto più adatti a chi ama un’illuminante bello presente.

Io ho generalmente la pelle secca, ma in estate rimane più idratata e durante la giornata prende una luce naturale che mi piace molto, perché ho un aspetto di pelle più sana e turgida (non troppo oleosa), ebbene, questi illuminanti mi danno lo stesso effetto della mia pelle in estate, quindi mi piacciono davvero molto!

Ma non vi dico altro, vi rimando al mio post dedicato:
ILLUMINANTI GLASS SKIN: NABLA SKINGLAZING HIGHLIGHTERS

 

WEMAKEUP THERE BROW GEL
there-brow-gel-wemakeup-recensione.jpg

Ho ricevuto da WeMakeup il loro nuovo prodotto per sopracciglia per testarlo e parlarvene. Si tratta di un brow gel ed un pennello doppio, con applicatore angolato sintetico e spazzolino dall’altro capo.

Ho ricevuto le colorazioni 02 e 03, la 03 proprio non é il mio colore quindi non l’ho utilizzata, mentre la 02 si adatta bene ai miei capelli castano nocciola.

there-brow-gel-wemakeup-swatches.jpgE´ un prodotto che inizialmente non mi ha convinto molto, anche perché é qualcosa che non avevo mai provato, infatti ho aspettato un po’ a parlarvene perché l’ho voluto testare un bel po’.

Prima di riceverli pensavo si trattasse di mascara colorati per sopracciglia, invece lo scovolino é composto da una paletta “a cucchiaino” da cui si preleva il prodotto con il pennellino e lo si stende, una cosa abbastanza nuova: inizialmente, infatti, proprio non mi ci trovavo, non riuscivo ad essere precisa e quindi mi sembrava una perdita di tempo rispetto ad una matita o brow pot.

Invece, poi, ho scoperto cosa su di me non riuscivo a far funzionare, ovvero: il pennello, non riesco a lavorare bene con lui, mi spiace, ora lo utilizzo solo per la parte dello spooly, mentre cambiando pennello (ho iniziato ad usare il THERE con con il Liner & Brows di Nabla) la questione é cambiata totalmente: riesco a riempire le sopracciglia in un attimo, con pochi passaggi, sono da subito omogenee ed i buchetti cancellati, si asciuga fissando anche il pelo naturale, quindi funge allo stesso tempo anche da gel e dura per tutta la giornata.

Un plauso al lavoro che hanno fatto con le colorazioni e sul sito con la guida all’acquisto.there brow gel wemakeup recensione.jpeg

SMASHBOX PHOTO FINISH PRIMER
snashbox-photo-finish.jpg

Questo primer lo sto provando da un po’ e nonostante io in genere preferisca basi idratanti e luminose, per certi look ed occasioni mi piace utilizzare anche un primer smoothing, per una pelle liscia e senza imperfezioni pronta per il fondotinta.

Ha un buon effetto opacizzante su una pelle come la mia, regolarizza la texture preparandola al fondo e non mi fa spuntare brufoletti.

MULAC STROBING CREAM
mulac-strobing-cream-review.jpg

Ed ecco la triade di luce di Mulac Cosmetics, ve li ho mostrati appena arrivati sulla mia pagina Instagram, con quel messaggio criptato a luce ultravioletta simpaticissimo: queste cose le potete vedere solo là 😌 quindi vi invito a venire a seguirmi se ancora non lo fate: makeupsinner

Cosa sono gli Strobing Cream?
Si tratta di illuminanti in formula gel a base trasparente con perlescenze duo-chromatiche per viso, corpo e labbra.

Si stendono con facilità ed una volta asciugati durano per ore e ore, non si trasferiscono ne macchiano i vestiti.

Qui vedete all’opera l’applicazione di Madness Gold sulle spalle e decolleté:
Vediamo gli swatches dei tre Strobing Cream:

Disturbia


Perlecenze duocromatiche azzurro-rosate

Chaos


Perlescenze duocromatiche oro-rosate

Madness Gold

Perlescenze duocromatiche oro-verdi

 

YES TO SALVIETTE TOMATOES
yes to salviette pomodoro recensione.jpg

Ero troppo curiosa di provare delle salviette della Yes To, così ho deciso di lanciarmi su quelle al pomodoro.

Formulate con concentrato di pomodoro, dalle proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie, aiutano a proteggere la pelle contro gli aggressori ambientali che ostruiscono i pori e creano impurità. Il pomodoro contiene anche acidi di frutta che aiutano a monitorare la quantità di olio prodotto sulla superficie della pelle.

Contenendo l’acido salicilico, conosciuto per le sue proprietà purificanti, le salviette per il viso lavorano contro i pori aperti e l’eliminazione delle cellule superficiali del viso. Questo contribuisce alla riduzione dei punti neri e altre tipologie di acne, lasciando la pelle visibilmente limpida, pulita e senza impurità.

Struccano abbastanza bene ma non a sufficienza, ma, lavorano bene a livello di grana della pelle, così, le utilizzo dopo il balsamo struccante o il bifasico, prima del detergente, di modo da rimuovere per bene residui di trucco ed eccessi di sruccante: lasciano una pelle morbidissima, ben pulita da tutto e compatta.
La mia pelle reagisce bene agli ingredienti di queste salviette, rimane luminosa e con i pori ristretti.

 

I 🖤 REVOLUTION FIXING SPRAYfixin-spray-i-love-revolution.jpg

Avevo bisogno di un nuovo setting spray, così, ho fatto un giretto da OVS ed ho incontrato questo al cocco & vaniglia della I🖤REVOLUTION, brand secondario della casa madre Makeup Revolution.
Non gli avrei dato due lire ed invece mi sono ricreduta: ammetto che fa il suo lavoro.
Fonde insieme gli strati di makeup eliminando la polverosità, effetto dewy ma non troppo, fissa effettivamente il trucco prolungandone la durata.

Il profumo é dolce ma non troppo stucchevole e la cosa che mi ha sorpreso di più e lo spray, una mist bella micronizzata che si sviluppa uniformemente senza bagnare troppo il viso o creare spot di prodotto osceni: veramente un bel prodotto.

 

MESAUDA EXTREME METAL + CIGLIA FINTE

Ho ricevuto due pacchi PR da parte di Mesauda contenenti le loro novità:

Gli Extreme Metal Liquid Lipstick

8f6ca553b6f72d9e73d69491137cf495201910165ac033ac3535a73419edb54613c84fdb.jpgsono dei rossetti liquidi metallici, abbiamo 6 tonalità una più bella dell’altra che prendono il loro nome dai vizi capitali: adoro.

La texture no transfer, cremosa e scorrevole, ricopre piacevolmente le labbra. Il finish metallico è dovuto ad una selezione di perle molto sottili che donano un colore intenso e scintillante.

La stesura é uniforme da subito, sopratutto nelle colorazioni più scure, cosa che mi ha stupita; la formula rimane no transfer ma non secchissima, infatti, non si spezza durante l’indosso: io non sono molto amante dei rossetti metallici, ma se vi piace questo finish la formula é top.

Qui vi lascio il link ai lip swatches e nella schedina Mesauda con le stories in evidenza trovate anche gli swatches classici:

Le Ciglia Finte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

si tratta di ciglia cruelty free, leggere e dall’effetto estremamente realistico, disponibili in 4 varietà:

  • Audrey per un effetto naturale e occhi “da cerbiatto”,

audrey mesauda.JPG

  • Marilyn per sentirti glamour come una star del cinema,

marilyn mesauda.JPG

  • Brigitte per uno sguardo mozzafiato e provocante,

brigitte mesauda.JPG

  • Twiggy per un effetto drammatico e un make up in stile Sixties.

twiggy mesauda.JPGIl pelo é morbido e ben curvato, non lucido, quindi hanno un aspetto molto naturale, la banda é veramente sottile ma forse un po’ rigida, é meglio se le curvate un po’ così:
Le mie preferite sono le Twiggy, belle piene e fluffy.
Mentre non mi piace allo stesso modo la loro colla, trovo che non sia abbastanza adesiva per i miei gusti, anche se ha il pro di rimuoversi con molta facilità, come tutte le colle in latex, io personalmente preferisco le latex free.colla ciglia finte mesauda.JPG


BUY IT OR BYE IT #8

Per il momento é tutto, fatemi sapere se avete provato anche voi qualcuno di questi prodotti, al prossimo post.

Vi aspetto su Instagram (makeupsinner)
e sul Podcast (sinnercast)

xoxo
2107126285225810090217.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.