I MIEI TOP DEL 2019

Hello Sinners!

Finalmente siamo qui riuniti insieme per parlare dei miei

PRODOTTI MAKEUP PREFERITI DEL 2019

 

Sperando che il 2020 porti a tutti voi ciò che il vostro cuore desidera,
ricapitoliamo insieme un anno di scoperte makeup e facciamo una carrellata
dei miei TOP dell’anno appena passato!


PRIMER

Ho due primer viso che mi hanno rubato il cuore nel 2019:
il Superfruit Extract di Makeup Revolution, é una formula in siero, dal pack con contagocce, formulato con estratto di mirtilli ricco di antiossidanti, per aiutare a combattere i danni ambientali e proteggere la pelle, lasciandola morbida e con una leggera brillantezza iridescente grazie ad una mica al suo interno.
Il viso risulta compatto, idratato, luminoso e prolunga effettivamente la durata del fondotinta, quindi ottimo primer.

View this post on Instagram

Hooded Eyes Makeup 🍇 Ho realizzato questo look utilizzando tutti gli ombretti presenti nella Razzle Dazzle Berry di #toofaced adatto agli occhi incappucciati e perfetto per gli occhi scuri. 🍇 Fatemi sapere se vi piace il risultato💋 M A K E U P S I N N E R __________________________ Products list: — base — • superfruit extract @revolutionskincare • one stroke concealer @mesauda_milano • Infaillible foundation 100 Linen @lorealmakeup • Dorian concealer 02 + Demetra @mulaccosmetics • smoothing setting powder light @nablacosmetics • butter bronzer @physiciansformula • soft & gentle @maccosmetics — eyes — • Razzle Dazzle Berry palette @toofaced • black mamba mascara @mulaccosmetics — lips — • ever liquid lipstick N.14 @we.makeup • plumping nudes lipgloss “Big Softie” @essencemakeup ___________________ . . . . . . #makeupsinner#JoinTheSin#fiercesociety#discoverunder10k#wakeupandmakeup#flawlesssdolls#100daysofmakeup #makeupaddict#peachyqueenblog #fakeupfix#dailygirlsfeed #makeupforbarbies#makeupvideoss#makeupswatches#wakeupandmakeup#makeupobsessed#makeupvideos#makeupparty#affordablemakeup#nabla#mulac#1minutemakeup#toofacedtutti#hoodedeyestruggle#browneyesmakeup#hoodedeyes @maquibeauty.it @physiciansformulaitalia @maccosmeticsitalia @1minutemakeup @fiercesociety @undiscoveredmuas @wakeupandmakeup @makeupgalss @flawlesssdolls @peachyqueenblog

A post shared by 𝕭𝖆𝖗𝖇𝖆𝖗𝖆 (@makeupsinner) on

Il secondo che mi é piaciuto particolarmente quest’anno é il Glow Chérie di L’Oréal, un sublimatore di luce che idrata e rende l’incarnato radioso, ha un effetto di luce naturale e pelle sana, perfetto per iniziare con una buona base makeup.
Inoltre, profuma di anguria 🍉.

View this post on Instagram

Se anche voi siete passati dal mojito al tachifludec nel giro di una settimana🤒 sono qui per mostrarvi come rendervi presentabili durante quei periodi in cui state a pezzi a causa di un’influenza e nonostante tosse e raffreddore, dovete uscire di casa, fare cose, vedere gente. —— La chiave è puntare tutto sulla luminosità e l’idratazione per “riaccendere” il viso: questa linea skincare di #pixibeauty alla Vitamina C è un vero e proprio booster di luce; primer luminoso ed un velo di fondotinta dalla texture leggera, niente di ultra matte o long lasting, per uniformare l’incarnato; correttore idratante per le occhiaie, gli One Stroke di #mesaudamilano sono ottimi, hanno alta pigmentazione ma sono sottilissimi; topper luminoso sulle guance per un effetto “salute” che ci sta tutto; sulle labbra un prodotto cremoso, che non si asciuga e quindi non enfatizza le pellicine ——————————— Voi quali trucchi utilizzate quando dovete “rendervi umani”?😂🧟‍♀️ ——————————— Lista prodotti utilizzati: • Vitamin C serum e Lotion @pixibeauty • Glow Chérie in medium @lorealmakeup • Serum Foundation in 1.2Y @deciem • One Stroke concealer C30 @mesauda_milano • Smoothing Pressed Powder in medium @nablacosmetics • Butter Bronzer @physiciansformula • Blush in Winnie @mulaccosmetics • Shimmer Strips natural nude @physiciansformulaitalia • Rocker Chic palette @nyxcosmetics_italy • More mascara @we.makeup • Brow Divine in Neptune @nablacosmetics • Brow Boss Gel in Dark Brown @colourpopcosmetics • Ultra HD Matte Lipcolor “seduction” @revlon ———————————————— . . . . . . #makeupsinner#JoinTheSin#fiercesociety#discoverunder10k#wakeupandmakeup#flawlesssdolls#100daysofmakeup #makeupaddict#peachyqueenblog #fakeupfix#dailygirlsfeed #makeupforbarbies#makeupvideoss#makeupswatches#wakeupandmakeup#makeupobsessed#makeupvideos#makeupparty#makeupfreak#nabla#PixiPretties#mulac#1minutemakeup#nyxcosmetics#WeGang#makeupnomakeup#naturalmakeup @1minutemakeup @fiercesociety @wakeupandmakeup @makeupgalss @flawlesssdolls @peachyqueenblog @100daysofmakeup

A post shared by 𝕭𝖆𝖗𝖇𝖆𝖗𝖆 (@makeupsinner) on

FONDOTINTA

Vi anticipo che sono un’amante dei fondi drugstore e la mia TOP3 di quest’anno é tutta low cost.

In primis voglio citarvi quello che ho maggiormente utilizzato durante l’anno, ovvero l’Infaillible 24H Fresh Wear della L’Oréal, un fondotinta idratante, sottile, dalla tecnologia Oxygen, che lo rende elastico durante tutta la giornata, senza effetto mascherone. Lo amo utilizzato in combo con il primer Superfruit Extract di cui vi ho parlato poco fa, mi dura tutto il giorno, non si asciuga troppo depositandosi nelle pieghe e non si sposta: perfetto per le pelli secche, super raccomandato.

La mia tonalità é la 100 Linen ed ha la perfetta percentuale di giallo all’interno per il mio incarnato, rimane fedele nelle ore, infatti non ossida o vira in altre colorazioni.
Ma devo comunque sempre ammettere che la mia tonalità perfetta di fondotinta é la Monica di Mulac, é esattamente il mio tono di pelle, zero differenze con il collo.

Un altro fondo super top del 2019 é il Maybelline Superstay 24H full coverage foundation: lo amo.
E´ un fondotinta drugstore eccellente: alta coprenza ma stesura sottile, non si asciuga in modo troppo cipriato, infatti nonostante sia un long wearing riesco tranquillamente a portarlo anche io che ho la pelle secca, ed é effettivamente a lunga durata, alla sera é ancora intatto.
Lo amo sia steso con un Buffer Brush che con una blender, ho tre tonalità che miscelo in base al periodo dell’anno, al momento per me va bene la 10 Ivory, anche se lo avrei preferito con un pizzico di giallo in più all’interno.

L’unica cosa che ho notato che mi piace meno é che se lo indosso per diversi giorni di seguito tende a farmi uscire qualche brufoletto, ma il problema non si pone in quanto non lo uso per tutti i giorni, ma solo per quando voglio che la base mi duri per ore e ore intatta.

Sul terzo posto del podio c’é un fondotinta decisamente meno coprente e meno long lasting, perfetto come fondo da tutti i giorni: il Serum Foundation della The Ordinary.
Una formula a base d’acqua, super leggero e confortevole sul viso, rende l’incarnato uniforme e radioso, é perfetto per le pelli secche perché la lascia idratata e mai segnata.
La coprenza é medio\bassa ma dall’aspetto naturale super piacevole, la durata non é alta quanto i due precedenti ma comunque accettabile.
Il costo é veramente basso e trovo la shade range abbastanza ben studiata, io sono un 1.2Y Light\Yellow Undertones.
Sono curiosa di provare anche la versione Coverage Foundation della stessa linea.

 

CORRETTORE

Oltre al mio solito Liquid Camouflage della Catrice che vi consiglio e nomino da anni, voglio condividere con voi i miei most used del 2019:

  • NARS Radiant Creamy Concealer, una bomba di correttore: sottile, coprente, una volta sfumato si fissa lì dove lo mettete e non si muove, senza segnare le zone più aride. Ha una coprenza modulabile ed una texture cremosa che lascia la zona levigata e radiosa, ho la tonalità Custard e ora capisco perché é uno fra i correttori più amati tra i makeup artist.
  • COLOURPOP No Filter Concealer, recuperare questo correttore é stato un parto, se avete letto il mio post HAUL COLOURPOP | PACCO FERMO ALLA DOGANA E RECENSIONE PRODOTTI conoscete già l’odissea.
    Ma ammetto che é un buonissimo correttore: coprente fin da subito ma sottile, lo utilizzo molto come correttore illuminante per i punti alti del viso. Nelle ore rimane elastico e ha un effetto soft focus ed un finish matte ma non troppo asciutto, quindi anche per le pelli secche: raccomandato.
  • L’ORÉAL Infaillible More Than Concealer, lui é stato la mia rivelazione dell’anno, l’ho voluto comprare appena é uscito sul mercato, quando lo acclamavano come dupe del Tarte Shape Tape: non ho mai provato il Tarte ma questo Infaillible é una bomba!
    Ci tengo a specificare che non lo uso nella zona del perioculare, perché lì tende ad essere troppo disseccante, ed infatti é stato bocciato da diverse persone per questo motivo, ma io lo uso per coprire le odiose, odiosissime macchiette e cicatrici lasciate da qualche brufolo di passaggio: per quello scopo é perfetto, altissima coprenza, si asciuga e non si sposta più.
    Certe mattine se non utilizzo il fondotinta metto un pizzico di More Than Concealer sulle macchiette e ho un risultato super soddisfacente, unica accortezza: idratare bene la base prima.
    La mia pelle rispetto a diversi mesi fa é estremamente migliorata, grazie all’interruzione di alcuni prodotti che mi creavano reazione e grazie alla Vitamina C che uso sempre con piacere, ma, ho comunque ancora delle macchiette, che spero di far scomparire presto, ma che intanto copro tranquillamente con questo correttore: io lo ricomprerò senz’altro anche nel 2020.
    PS: qui trovate la mia ultima skincare routine aggiornata: SKINCARE ROUTINE | SPRING 2019 

View this post on Instagram

Chi mi segue da un po’ sa che non molto tempo fa ho passato un periodo di sfoghi sul viso, dati probabilmente da un’irregolarità nell’alimentazione e dall’utilizzo di prodotti troppo aggressivi per la mia pelle. Ad oggi posso ritenermi più che soddisfatta, perché posso dire “allarme rientrato”. Ma, questi sfoghi mi avevano lasciato come ricordo delle macchie più che noiose… per fortuna la Vitamina C, mia grande amica, mi è venuta in soccorso anche stavolta. Qui vedete i risultati dopo 7 giorni di trattamento con il FRESH PRESSED 7 days treatment🍋 della @clinique un trattamento d’urto da fare per 7 giorni, e vedete come già mi aveva aiutato a schiarire le macchie? Dopo di che ho continuato con la mia skincare routine giornaliera, eliminando come prima cosa esfolianti chimici e quant’altro, ed apportando sempre vitamina C con i miei amati prodotti della @deciem ed ora la linea di @pixibeauty 🍋 Potete vedere nel video che ho postato ieri quanto la mia pelle nuda sia assolutamente migliorata, praticamente guarita 😊 Ora che inizia l’autunno voglio regalarmi un altro 7 days treatment, perché mi da un boost di luminosità alla pelle impagabile! (lo potete acquistare in farmacia o, dove l’ho comprato io, dalle @profumerie_sabbioni ) Adatto a tutti i tipi di pelle, la rende più radiosa e tonica✨ ——— Fatemi sapere se voi avete mai provato questo sistema della @cliniqueitalia o i prodotti alla Vitamina C in generale🍋 Lasciatemi un ♥️ solo per lo sforzo di essermi mostrata con questa pelle disastrata 😱🙈☺️😅 Kiss😘 M A K E U P S I N N E R ——————————— . . . . . . #makeupsinner #JoinTheSin #clinique #7daystreatment #HappySkin #CliniqueiD #beauty #skincare #fragrancefree #FreshPressed #parabenfree #vitaminC #vitaminac #skincareroutine #macchieviso #skinspots #skin #beautyblog #italianbeautyblogger #freshmeanspower

A post shared by 𝕭𝖆𝖗𝖇𝖆𝖗𝖆 (@makeupsinner) on

 

CIPRIA

Lei é stata la scoperta migliore del 2019: la Close Up Smoothing Pressed Powder di Nabla.
Chi ha la pelle secca sa quanto sia difficile trovare una cipria adatta, che setti senza segnare o prosciugare la zona, io l’ho trovata con la Close Up: continuerò a comprarla all’infinito.
Normalmente uso la tonalità Light, che ha già un buco enorme, e la Medium in estate.
E´ una cipria sottile e dall’effetto piallante pazzesco, alcune ciprie su di me sono pesanti e mi segnano, altre é come non averle messe, mentre questa mi da grandi soddisfazioni.
Ne basta pochissima, la stendo con un pennello soffice e noto come nella zona sotto agli occhi regali quest’effetto photoshop incredibile.
Al lancio fu criticata per il suo prezzo, ma personalmente vi dico che vale assolutamente l’acquisto, ha la qualità di ciprie molto più costose e in più la potete trovare spesso in sconto nei vari bio shop.

View this post on Instagram

🌜my everyday kind of look🌛 M A K E U P S I N N E R _________________________ Buongiorno babes, ecco il #minitutorial del look che indossavo ieri nel video swatches dei LiquidLove di @cliomakeup.shop Un makeup da tutti i giorni facile e veloce, senza troppi prodotti, con spot al centro della palpebra grazie a questo ombretto di #essencecosmetics che è luce pressata in cialda😱, li voglio tutti questi melted chrome. Le ciglia finte non mancano mai, labbra glossate e via, io sono nella mia 𝕔𝕠𝕞𝕗𝕠𝕣𝕥 𝕫𝕠𝕟𝕖 _______________ 𝘱𝘳𝘰𝘥𝘶𝘤𝘵𝘴 𝘭𝘪𝘴𝘵 _______________ @lorealmakeup Infaillible 24h fresh wear 100linen @catrice.cosmetics liquid camouflage 020light beige @nablacosmetics close-up presses powder light @kikomilano flawless fusion bronzer 02 @pupamilanoitaly rock&rose highlighter 001 @nablacosmetics brow divine Neptune @euphidra_cosmesi maritime occhi waterproof 05cioccolato @essencemakeup melted chrome eyeshadow 02ironic @mulaccosmetics ciglia finte Cerbiatta @urbandecaycosmetics mascara Perversion @nevecosmetics pastello labbra Marmotta @hudabeautyshop liquid matte Girlfriend @anastasiabeverlyhills lipgloss Toffee _____________________________ . . . . . #1minmakeup #1minutevideo #makeuptutorial#grwm #1minutemakeup#makeupswatches #nabla#nablacosmetics#beautyblog#pupamilano#anastasiabeverlyhills #hudabeautyliquidmatte #hudabeautylipstick #morphebabe #abh#makeupcollection #makeupsinner #wakeupandmakeup#flawlesssdolls#100daysofmakeup #makeupaddict#peachyqueenblog #dailygirlsfeed #makeupforbarbies#makeupvideoss#lowcost #affordablemakeup #makeuponabudget @1minutemakeup @fiercesociety @undiscoveredmuas @wakeupandmakeup @makeupgalss @flawlesssdolls @peachyqueenblog @makeupartists_worldwide @100daysofmakeup

A post shared by 𝕭𝖆𝖗𝖇𝖆𝖗𝖆 (@makeupsinner) on

Un’altra cipria che mi é piaciuta tanto dal punto di vista “piallante” é stata la Flour Setting Powder di Beauty Bakerie. Mi fu mandata in PR dall’azienda in un pacco con diverse cosine da provare e questa mi colpì subito.
Tralasciando la bellezza del pack e l’idea di ispirarsi alla farina (tutta Beauty Bakerie ha un concetto che a me fa volare) é veramente una buona cipria.
Io la devo dosare in piccole quantità e mi piace molto, non segna troppo e fissa perfettamente, ma se siete persone baking addicted, dalla pelle mista o grassa, penso che questa potrebbe proprio piacervi, perché asciuga per bene la parte grassa delle creme al di sotto. A base di talco e zinco, é disponibile in 7 tonalità. In Italia possiamo reperire Beauty Bakerie su lookfantastic.it o cultbeauty.com.

 

BRONZER

Si riconferma come ogni anno sul podio lui: il Butter Bronzer di Physician’s Formula, ormai dovrei essere azionista del brand.
Ve ne devo riparlare per l’ennesima volta? Non penso, lo trovate in tantissimi miei post e l’ho anche citato nel mio primo video YouTube andato online poco tempo fa, dove mi presento al tubo e parlo di qualche preferito del periodo, vi lascio qui il video, venite ad iscrivervi al canale mi farebbe super piacere❤️.

Non ho altro da segnalare per questo 2019, nel nuovo anno mi piacerebbe prendere qualche bronzer della Too Faced.

 

BLUSH

Anche in questo campo niente di nuovo sotto al sole, si riconfermano top del top i blush di Mulac, un qualcosa che ho aggiunto spesso ai miei look é stato rendere il mio blush luminoso tramite l’utilizzo di “topper” luminosi, come le polveri Glow-y Powder della Pixi, degli highlighters multi-dimensional ricchi di particelle prismatiche che regalano un effetto radiang glow.

 

ILLUMINANTE

L’illuminante é uno dei miei prodotti beauty preferiti insieme alle palette occhi, e quest’anno é stato ricco di highlighters molto interessanti.

Fra quelli che mi hanno rubato il cuore ci sono:

  • il Light Potion di Mesauda nella tonalità Amortentia, un illuminante liquido color champagne ultra specchiato e luminoso, ne basta una goccia per un effetto wow.
    Si può usare sotto alla base, mescolarlo al fondo o applicarlo al di sopra e la cosa fantastica é che non sposta la base ne la rovina: ultra consigliate queste pozioni.
  • The Layers Highlighting Palette di Pixi, ho ricevuto questa palette in PR dall’azienda e non potrei essere più contenta perché é una bomba: ve la consiglio assolutamente!
    Studiata per costruire il proprio glow personalizzato, mixando le varie cialde come si stratificano gli indumenti in un outfit: 5 cialde di illuminanti burrosi e ultra riflettenti, perfetti sia per i punti alti del volto e del corpo, che per l’utilizzo sugli occhi.
    Le due shades più grandi sono due tonalità neutre pensate per un everyday look, i 3 “diamanti” al di sopra sono i customizers.
    Le mie preferite sono Clutch e Lace.
  • Dalla formula molto simile a questi di Pixi, nel 2019 ho potuto provare i
    Super Shock Highlighter della Colourpop: ho acquistato la shade Flexitarian, uno champagne a base bianca super intenso.
    La formula dei super shock highlighter é molto particolare: bouncy, una sorta di cream to powder, ne basta un pizzico ed ha un effetto specchio molto intenso, assolutamente degli illuminanti top, sopratutto per il rapporto qualità\prezzo altissimo.
  • Ovviamente anche quest’anno torna sul podio Get Rich Quick di Mulac, il mio illuminante della vita: un’oro neutro dalla texture intensa, ricca di perle ultra riflettenti, dalla durata pazzesca, ve lo stra consiglio come ogni anno.
    Insieme a lui si sono aggiuntie due nuove shades dalla stessa formula in casa Mulac, contenute nelle palette viso da tre della Sassy Collection: spettacolari.
    Vi lascio il link alla mia review per vederli nel dettaglio: SASSY COLLECTION di MULAC COSMETICS: COSA COMPRARE | FOTO & SWATCHES

 

SOPRACCIGLIA

Per quanto riguarda le sopracciglia ho due scoperte del 2019 che mi piacciono molto:

  • le Precision Microblading Effect matite a micromina di Makeup Revolution: sottile, la mina ha la consistenza giusta e la durata é molto buona; io ho la tonalità Medium Brown. Il costo é molto competitivo per la qualità che ha, le mie matite per sopracciglia preferite comunque continuano ad essere le Brow Divine di Nabla.
    Molto buone anche le Slim Matic della Catrice: precise e a lunga durata, ma purtroppo a me finiscono subito, veramente dopo pochissime applicazioni.
  • il Brow Boss Gel di Colourpop: gel colorati per le sopracciglia che tengono i peli fermi per tutto il giorno ma senza renderli crusty, tenuta leggera e comoda.
    Io ho la tonalità Dark Brown.

 

PALETTE OMBRETTI

Le palette occhi che hanno caratterizzato il mio 2019 sono:

  • la In My Birthday Suit di Mulac, la perfetta palette del nude 2.0
    che ha avuto un enorme successo, decisamente meritato.
    Piccola e compatta, in cartone e dotata di specchio, 15 shades indispensabili per ogni look nudo, fra texture matte, satin e glitter.
    Se le avete messo gli occhi addosso ma ancora non siete convinti, io vi dico: lanciatevi, cadrete in piedi.
    La qualità degli ombretti Mulac é sempre stata alta a mio parere, ma in questa palette é di livello superiore: i matte sono ultra burrosi e sfumabili e gli ombretti in texture Stardust Injection sono spettacolari.
    Vi lascio qui il link al mio post deicato per vedere gli swatches e tutta la collezione IMBS: MULAC IN MY BIRTHDAY SUIT COLLECTION
  • La Poison Garden di Nabla: bellissima, mi sono ritrovata ad usarla per veramente moltissimi look durante l’anno. 15 shades divise fra violacei e marroni, con 3 tonalità pop che arricchiscono ogni look.
    La qualità degli ombretti Nabla é sempre altissima, fra le mie formule preferite.
  • Parlando sempre di Nabla: la Dreamy2 the mystic palette, l’ultima loro creazione, é entrata di diritto a far parte della mia classifica Top2019.
    Si tratta di una palette rivoluzionaria, ricca di texture innovative, dal concept veramente affascinante, la trovo assolutamente competitiva per gli standard del mercato di oggi. Ve ne ho parlato nel dettaglio in questo post: NABLA DREAMY 2 THE MYSTIC PALETTE: NE VALE LA PENA?

SINGLE EYESHADOW

Ho voluto inserire questa categoria per nominarvi un paio di ombretti scoperti durante l’anno che a mio parere meritano davvero:

  • il MAGICAL HOLIDAY CHROME EYESHADOW di Kiko nella tonalità 02 Chameleon Gold: uno splendido duo chrome oro-rosa, dupe del mitico extra dimension in Stylish Merry  di Mac. Ve l’ho mostrato in azione in questo tutorial:
  • il Melted Chrome Eyeshadow di Essence nella shade 02 Ironic: trovo quasi assurdo che un ombretto di questa qualità costi circa 2€. Non sono solita acquistare Essence ma volte sforna delle vere e proprie chicche.
    Texture bouncy, morbido al tatto, ultra pigmentato e riflette la luce come uno specchio. Se vi piace qualche colore nella gamma Melted Chrome mi raccomando prendeteli.

 

GLITTER

Il premio glitter dell’anno va senza ombra di dubbio ai Liquid Fairy Lights di Pixi Beauty: OMG!!
Ora capisco l’hype che sta dietro a questo prodotto da anni! Non avevo ancora avuto modo di provarli, finché li ho ricevuti in PR in una magnifica Box del brand e me ne sono totalmente innamorata: glitter di facile applicazione, ultra brillanti e a lunga tenuta, il top del top.

MASCARA

Non sono una grande consumatrice di mascara in quanto preferisco utilizzare le ciglia finte, anche per i look da tutti i giorni, per me sono ormai indispensabili.
Ma a volte mi trovo comunque ad usare solo il mascara e fra i più interessanti provati nel 2019 ci sono:

  • Il Black Mamba di Mulac: ciglia pettinate, moltiplicate e super nere, veramente un ottimo mascara.
  • Il Baby Roll di L’Oreal: il famoso mascara a “bigodino”, che incurva e moltiplica le ciglia. Nero bello intenso, cattura tutte le ciglia e mi piace l’effetto wispie che mi da.

Per il 2020 ho in programma di provare il Major Pleasure di Nabla e vorrei riprendere il Telescopic di L’Oreal che adoro.

 

CIGLIA FINTE

Si riconfermano sul podio le Ariana Lashes nello stile Kylie, veramente indistruttibili, le ho utilizzate all’infinito e sono ancora belle, dallo stile super wispie e fluffy.
Quest’anno ho adorato anche le Baby Lolita di Mulac, per quanto abbiano uno stile decisamente meno drammatico ed intenso, le trovo comunque molto belle perché danno quell’effetto spikey che sul mio occhio sta bene.
Mi sono arrivate da poco delle nuove ciglia di cui mi sono innamorata, ve ne parlerò a breve e so già che saranno le mie ciglia del 2020!

MATITA OCCHI

Anche qui si riconferma vincitrice la Shiva di Mulac: super nera, opaca, long-lasting, water-proof, no-transfer e smudgeproof… assolutamente indispensabile per me ormai.
Nel 2020 vorrò comunque provare la Endless Silky eye pen di Pixi Beauty e la Highliner di Marc Jacobs, che ho provato l’altro giorno da Sephora e ho fatto fatica a struccare dalla mano per quanto é long lasting.

EYELINER

Fra quelli provati nel 2019 i miei preferiti sono il Deep Love di Cliomakeupshop e il Curvitude di Maybelline.

Il primo é un classico eyeliner a penna con punta in setole: scrivente, un bel nero e dalla buona durata, se fosse stato anche matte sarebbe perfetto per me.
Il Curvitude é più particolare: ha un manico snodato che dovrebbe facilitare la creazione delle linee, ed una penna particolarmente appuntita che permette di fare lavori molto precisi, in più ha un’ottima durata sugli occhi.

 

MATITE LABBRA

Si riconfermano al primo posto sul podio le pastello labbra di Neve Cosmetics: ottime matite, morbide al punto giusto per essere utilizzate anche su tutte le labbra, buonissima durata e shade range davvero bello.
L’argento, invece, lo vincono le Lip Contour di HudaBeauty: matite labbra ultra scriventi, dalla pasta più asciutta rispetto alle precedenti che le rende perfette per realizzare, appunto, il contouring alle labbra.

LIPSTICK

I rossetti in bullet sono stati quasi sempre la mia scelta durante il 2019 rispetto ai liquid lipsticks.
Fra i mie più utilizzati ci sono:

  • Power Bullet di HudaBeauty in Joyride: sono dei rossetti fantastici, matte, ultra pigmentati, riempitivi delle labbra e dalla lunga durata. La selezione colori é fantastica, mi piacciono sopratutto quelli della collezione Throwback, ispirata agli anni ’90, quindi un sacco di toni sul marroncino veramente belli.
    Il mio primo Power Bullet é stato Joyride, un rosa dusty un po’ freddo, ma stemperato da una punta di nocciola che lo rende particolare e molto elegante.
    Si adatta perfettamente con le carnagioni dorate e warm, a differenza di altre tonalità dusty.
  • Soft Touch di Nabla in Allusive: un nude medio rosso-rosato, dal finish matte ma scorrevole e comodo sulle labbra: effetto levigato e rimpolpato.
    Ottima durata e splendido colore: accende subito l’incarnato!
    In più il pack di questi rossetti é favoloso.
  • Gothic Lipstick Color Cream di Alika Cosmetics in Vampira: parlando di packaging, non posso non nominare questo rossetto che mi ha rubato il cuore proprio per il suo pack con ciondolo a teschio. Mi é stato regalato da mia sorella al compleanno perché sapeva che un rossetto del genere non poteva mancare nella mia collezione 💀.
    Anche la formula del rossetto é molto buona: piena di colore alla prima passata, confortevole e dalla texture riempitiva. Vampira é un bel rosso sangue tridimensionale e profondo.
  •  Bullet Lipstick di Mulac in Sassy Queen: ovviamente non possono mai mancare i rossetti in bullet di Mulac come ogni anno, visto che sono i miei rossetti preferiti fra tutti. Ho scelto una shade fra quelle uscite quest’anno come rappresentante, ovvero: Sassy Queen, un nude scuro mattone e rosso, opaco.
  • Coccolove di Cliomakeupshop: sono stati sicuramente uno dei miei prodotti labbra preferiti dell’anno, sopratutto il loro MouMou, un color labbra semplice da indossare che regala immediatamente una bocca carnosa e bella.
    I Coccolove sono arricchiti da acido ialuronico e tre burri (Cacao, Karité e Cupuaçu), per labbra belle e curate in ogni momento della giornata.
  • Cult Classic di Nabla in Body Language: che dire se non che lo amo?
    Il mio perfetto colore go-to, un nocciola medio-scuro che sta benissimo con il mio incarnato.
    Per labbra levigate e dall’aspetto rimpolpato, rossetto dalla formula a lunga tenuta, altamente pigmentata ed avvolgente.

 

LIPGLOSS

Riconfermo il mio amore per i lipgloss di Anastasia Beverly Hills, che, senza dilungarmi troppo, sono forse i migliori sul mercato al momento, avvolgenti e pigmentati, dalla durata stupenda per un gloss.
Come scoperte dell’anno ho:

  • i Plumping Nudes di Essence, io ho la tonalità 02 Big Softie, un taupe discreto e portabile, lo adatto facilmente a qualsiasi look e lo indosso sia da solo che sopra ai rossetti. Sono lipgloss densi, aderenti, pigmentati quanto basta e dall’effetto plumping che io adoro perché lascia le labbra distese e turgide.
  • gli Alva Cream Lip Stain di Oden’s Eye: dei prodotti che uniscono l’effetto lucido alla pigmentazione che tinge le labbra lasciandole naturalmente colorate una volta sparita la parte brillante della formula.
    Odorano di frutti di bosco, sono ultra specchiati e ben pigmentati ed omogenei: ottima scoperta!
    Oden’s Eye é un marchio alla quale mi sono affezionata e da tenere d’occhio.
  • i Lip Icing di Pixi with Chloe Morello: si tratta di topper tridimensionali multi riflesso per le labbra. Mi piace usarli da soli sulle labbra in un look semplice da giorno: per labbra in primo piano, super brillanti in un attimo. La mia shade preferita é BonBon.

 

LIQUID LIPSTICK

Come vi accennavo, ho utilizzato di meno i rossetti liquidi durante il 2019, ma ne ho comunque indossato alcuni con piacere:

  • in primis ovviamente le Velvet Ink di Mulac, le adoro, e quest’anno sono state lanciate delle shades davvero intriganti: fra le mie preferite ci sono Y Nada Mas, Milf e Gypsy Red.
  • anche i Liquid Love del ClioMakeupShop rimangono degli ottimi liquid lipsticks che indosso con molto piacere, fra le mie tonalità del cuore abbiamo: Peach NUde, Mama Yesh e Chocored.
  • questa é invece una scoperta di quest’anno, ovvero i MatteLast Liquid Lip di Pixi: dei rossetti liquidi sottilissimi, ben pigmentati, dallo scovolino ergonomico ed un profumo di torta pazzesco. Durata molto buona e formula super elastica, la mia shade preferita fra quelle provate é Posh Nude, un nude nocciola veramente bello.

 

SKINCARE

Come non nominarvi il mio nuovo bimbo, acquistato durante il Black Friday:
il FOREO UFO.
Il primo trattamento al mondo per applicare la maschera per il viso in modo smart. Questo innovativo dispositivo beauty combina le più recenti tecnologie skincare con le formule coreane per le maschere viso per un trattamento viso senza pensieri che puoi goderti di mattina, di sera o ogni volta che vuoi prenderti 90 secondi per te.

Lo sto utilizzando veramente spesso, é un enorme piacere dedicarsi un momento di relax e di cura per la pelle, in più é proprio veloce: perfetto per chi non ama stare in posa con la maschera per 15/20 minuti.

La funzione delle pulsazioni permette ai principi attivi della maschera di penetrare al meglio nella pelle; la funzione termica é eccezionale: consente di rilassarsi al massimo grazie al calore in questo periodo dell’anno, o di sgonfiare le zone più gonfie durante i periodi caldi grazie alla funzione crio; inoltre ha una triplice funzione grazie alla LED terapia, l’UFO é infatti dotato di un’anello LED che cambia in base alla funzione desiderata:
la luce rossa aiuta ad aumentare la produzione di collagene e ridurre eventuali cicatrici, la luce verde ha funzione anti-smog e la luce blu è antibatterica, prende di mira e distrugge i batteri dell’acne che persistono nella pelle, per far scomparire più rapidamente il brufolo.

Trovo ottime anche le maschere studiate apposta per l’utilizzo con FOREO UFO, io ho provato la Make My Day, con acido ialuronico e alghe rosse, idratante e anti-smog;
e la Call It At Night, con ginseng e olio d’oliva, rigenerante e nutriente.

Se lo trovate in sconto io vi dico che é una coccola per cui vale la pena spendere, vi lascio qui il link ad Amazon dove spesso lo trovate ad un prezzo ribassato: FOREO UFO

 

PENNELLI

Per quanto riguarda i pennelli vi ho da breve fatto un video completamente dedicato, dove trovate i miei must haves, divisi per categoria ed utilizzo, enjoy:


I MIEI TOP DEL 2019

Se sei arrivato alla fine di questo post: complimenti 😅
e grazie per questo meraviglioso anno passato insieme nel mondo beauty!

Se vuoi una versione VIDEO dei miei prodotti TOP del 2019, eccoti accontentato 😘

Ho parlato fin troppo, quindi,
ti saluto e ti rinnovo i miei auguri per uno sfavillante 2020!
xoxo
2107126285225810090217.png
Ti aspetto su Instagram, YouTube e sul SinnerCast.

INSTAGRAM:
makeupsinner
YOUTUBE:
makeupsinner
SINNER CAST:
Spreaker
Spotify
Apple Podcast
Google Podcast

makeupsinner-top-2019.jpg

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.