PENNELLI MAKEUP AMAZON: I 5 SET MIGLIORI

Hello Sinners!

Oggi voglio parlarvi dei migliori set di pennelli makeup su Amazon.
Ultimamente é un’argomento abbastanza caldo sui social, molte persone vanno alla ricerca di pennelli per il makeup che siano validi senza dover spendere un patrimonio, e che siano facilmente reperibili, così ho fatto una piccola ricerca per voi e voglio mostrarvi quali sono a mio parere
i 5 set di pennelli makeup migliori su Amazon.PENNELLI MAKEUP AMAZON I 5 SET MIGLIORI.jpeg(seguimi anche su Instagram 👉🏼 makeupsinner)
Continua a leggere “PENNELLI MAKEUP AMAZON: I 5 SET MIGLIORI”

Annunci

BLACK FRIDAY 2018 OFFERTE MIGLIORI

Hello Sinners,
sono qui oggi ad elencarvi alcune delle migliori proposte ad ora per questo 
Black Friday 2018 nel campo beauty.
Ecco cosa, a mio parere, non dovete farvi sfuggire.

Let’s Rock
Continua a leggere “BLACK FRIDAY 2018 OFFERTE MIGLIORI”

DOVE COMPRARE COSMETICI ONLINE: I SITI MIGLIORI

Hello Sinners!

Oggi vediamo una carrellata dei migliori makeup shop online,
voglio condividere con voi i miei preferiti e vi elencherò le loro caratteristiche, alla fine del post inoltre troverete un piccolo trick, sempre inerente lo shopping online, che avevo già condiviso con voi su Instagram qualche tempo fa.

shopping online makeup.jpeg
(seguimi anche su Instagram 👉🏼 makeupsinner)

Io sono solita comprare trucchi online, in quanto non sempre mi è possibile girare per negozi e poi trovo la comodità degli acquisti su internet straordinaria,
proprio perché molti siti rivendono diversi marchi.

Vediamo quali sono i siti più sicuri e affidabili.
Continua a leggere “DOVE COMPRARE COSMETICI ONLINE: I SITI MIGLIORI”

SUMMER MUST HAVE: COCONUT OIL🌴

summercoconutoillge.jpgHello Sinners!

Cosa c’ é di meglio in estate del profumo del cocco? Sulla spiaggia e non, per me é un vero must have, in tutte le sue forme…
la noce di cocco come merenda, la sua polpa fresca e vitaminica é uno snack delizioso per tutte le ore della giornata, l’ acqua di cocco, rinfrescante come drink e ottima fonte di vitamine da vaporizzare su corpo e capelli… e infine l’ olio di cocco, la sua parte grassa, elisir di idratazione e rimedio magico per innumerevoli utilizzi.
coconut-water-makeupsinner.jpg

2015-06-19-coconut-oil-for-perfect-summer-hair-fb.jpg
SUMMER MUST HAVE: COCONUT OIL🌴

Io da anni acquisto dei bei barattoloni di olio di cocco che utilizzo in vari modi, specie per la cura del corpo e dei capelli.

L’olio di cocco è un olio totalmente naturalenutrienteemolliente e idratante.
È ricco di antiossidanti, ha un’azione anti-infiammatoria e anti-microbica.

Ormai si può trovare facilmente in tanti supermercati, nel reparto BIO, o in diverse bio profumerie che rivendono anche attivi e oli puri.
Altrimenti ci si può rivolgere al caro amico web.

Il mio marchio preferito per quanto riguarda l’ olio di cocco é
Continua a leggere “SUMMER MUST HAVE: COCONUT OIL🌴”

5 BEAUTY TRICKS #3

1

setting spray - makeupsinner

Questo é un trick che ho imparato dalla mitica NikkieTutorials la Beauty Guru Americana da più o meno 7 milioni di follower su YouTube 😌…sa il fatto suo la ragazza.
In uno dei favolosi tutorial, dove appare sempre super flawless, ci svela un trucchetto che riguarda il “setting” del makeup, per renderlo estremamente a lunga tenuta.
Continua a leggere “5 BEAUTY TRICKS #3”

5 BEAUTY TRICKS #2


1

cowash

Avete mai provato a fare il COWASH?
Ecco di cosa si tratta…

Letteralmente conditioner only wash, è un modo naturale e low cost di lavare i capelli solo con zucchero e balsamo.
Adatto per lavaggi frequenti perché evitiamo di stressare troppo i capelli con i tensioattivi contenuti negli shampoo, quindi magari per chi fa sport o chi ha una cute grassa con forfora e deve lavarli più spesso.
Se non lavate i capelli cosí spesso, potete comunque alternare questa tecnica al normale shampoo magari una volta la settimana.

Come funziona?
Il balsamo serve per ammorbidire i capelli (meglio uno con buon inci) e lo zucchero funge da scrub per pulire e sgrassare la cute in modo non aggressivo.
I capelli risultano puliti, luminosi e super morbidi!! Provare per credere.

Per fare il COWASH ci servirà una parte di balsamo e una di zucchero.
Il balsamo generalmente più utilizzato per questo procedimento é lo Splendor al cocco, che ha un costo molto basso ma un inci buono e non rimane troppo corposo, anche io lo faccio con questo balsamo e mi trovo bene.
Come zucchero scegliete voi se bianco o di canna.

Procedimento:

  1. Mescolate insieme balsamo e zucchero
  2. Bagnate i capelli con acqua tiepida
  3. Stendete la miscela di balsamo e zucchero sui capelli, dalle radici alle punte
  4. Date un tempo di posa di circa 5 minuti
  5. Risciacquate abbondantemente

2

matita ombretto.jpg

La matita all’ interno della rima cigliare anche a voi non dura quasi nulla?
Io amo delineare lo sguardo con una riga di matita, ma non mi regge più di un paio d’ore. Ancora non ho trovato una matita nera che stia lí dove la metto per tutto il giorno, forse per l’ elevata lacrimazione dell’ occhio, non so.
Un trucchetto quindi che utilizzo io per fissarla e cercare di ampliarne la durata, é quello di pressarci sopra con un pennellino piccolo una polvere dello stesso colore di modo da “asciugare” la parte grassa, intensificandone ancora di più il colore.


3

Pupa-Made-to-Last-recensione-1000-15.jpg

Parliamo ancora di matite.
Se le vostre matite occhi o labbra risultano avere una mina troppo morbida,
lasciarle un’ oretta circa nel frigorifero prima di temperarle,
meno saranno morbide, meno sprecherete prodotto 😉


4

ghiaccio-smalto.jpg

Lo sapete che lo smalto asciuga a basse temperature?

Un metodo semplice e veloce per far asciugare la nostra manicure, é quello di immergere le unghie per due minuti in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio.


5

4587.jpg

Capelli crespi?
Questo trucchetto può aiutarvi nello styling in modo semplice ed economico!
Non richiede infatti nessun prodotto particolare e nessun accessorio di bellezza,
ma semplicemente una maglietta di cotone!
Si tratta di sostituire il classico asciugamano in spugna con cui asciughiamo i capelli con una vecchia T-shirt di cotone adibita a questo utilizzo.
Dopo lo shampoo bisogna strizzare bene i capelli e tamponarli solo per qualche secondo con la maglietta, poi indossarla a mo’ di turbante avvolgendoci la chioma e tenere per 10 minuti.
Perché é meglio del classico asciugamano?
Perché quando strofiniamo e strizziamo i capelli con i normali teli da bagno, questi, oltre ad assorbire l’acqua, rimuovono lo strato di idratazione più superficiale presente sul capello: la causa è semplicemente la superficie molto grossolana del telo, che aumenta il crespo dei capelli e tende ad elettrizzarli.
Il metodo della maglietta funziona perché la sua superficie è invece uniforme e assorbe acqua senza danneggiare i capelli!


Spero che vi sia piaciuta la seconda parte dei 5 Beauty Tricks salva vita 😊
Fatemi sapere quali conoscevate già e se ne avete qualcun’ altro da consigliarmi!

332223200485710090217.png

17888612_10209071315561850_1249203383_n.jpg

2107126285225810090217.png

5 BEAUTY TRICKS SALVA VITA


1

SOAP BROWS.
Chi ne ha già sentito parlare? E´una tecnica per sistemare le sopracciglia che deriva dalle vecchie tecniche di Hollywood e ancora oggi utilizzata da alcune Drag Queens.

Serve una saponetta e uno spoolie pulito (un pettinino per sopracciglia).
Si bagna la saponetta, si preleva un po’ di sapone con lo scovolino e si pettinano i peli facendo in modo che vengano ricoperti, poi in ultimo si sistemano nella posizione desiderata. Se c’ é qualche residuo di prodotto si elimina con un kleenex, dopo di che si riempiono le sopracciglia nella maniera desiderata, matita, brow pomade o polvere.

Resteranno fissate per tutta la giornata grazie agli oli e grassi contenuti nel sapone che fanno come da “cera“. Altri metodi per fissare le sopracciglia sono i gel trasparenti appositi che si trovano in commercio o un filo di lacca spruzzata sullo spoolie.

sopracciglia.jpeg


2

Sapete che non bisognerebbe mai utilizzare lo shampoo puro sui capelli, ovvero non diluito?
Spesso é proprio questo motivo di forfora o di cute sensibilizzata che si irrita o desquama.
Perfino quello più ecobio bisognerebbe sempre utilizzarlo diluito, sia perché lo shampoo é spesso troppo denso per essere distribuito uniformemente e sia per stemperarne
l’ aggressività.

Il metodo più comodo che ho trovato io é quello di riciclare i biberon in dotazione nelle scatole di tinta per capelli da fare in casa. E´di plastica leggera, abbastanza piccolino e con un pratico beccuccio. Io lo tengo in doccia e al momento lo riempio con una parte di shampoo e una parte di acqua, lo shakero e lo verso sui capelli.
Vedrete che basterà pochissimo shampoo per riuscire a distribuirlo bene su tutta la capigliatura e lo sciacquerete via in maniera più veloce e con meno residui.

tintura-ai-capelli.jpg


3

Cosa ne pensate dei rossetti effetto metallizzato? Siete ancora indecise se fa per voi oppure no?
Ecco un consiglio per provare a crearne uno in casa e vederne l’ effetto sulle vostre labbra. Basterà un pigmento e un vasetto di vaselina o di burro labbra, miscelarli insieme per sperimentare e giocare con colori e abbinamenti!
Vi lascio qui il link al mio mini video su Instagram dove provo con Versailles di NeveCosmetics

click👉🏼  https://www.instagram.com/p/BN9Yeqng9Ro/

metall.jpg


4

Quanti sono gli utilizzi dell’ OLIO DI COCCO?…. molteplici, troppi, infiniti😂
potremmo stare qui ore e ore ad elencarli.
Io ve ne nominerò un paio oggi, i miei preferiti.

Impacco per capelli…ottimo rimedio per chiome aride che necessitano di idratazione .
L’ olio di cocco é infatti uno degli oli più compatibili con i nostri capelli, lasciarlo in posa per almeno un’ ora prima di fare lo shampoo é una vera coccola!
Per capelli morbidi, lucenti e profumati di tropici.
Consigliato una volta la settimana (non di più per non appesantirli troppo) e fare almeno due shampate dopo l’ impacco per eliminare ogni residuo e non ritrovarsi con i capelli unti.
Non é necessario spendere troppi soldi in maschere che promettono miracoli, un bel barattolone di olio di cocco (non raffinato possibilmente) lo trovate sia online nei siti per materie prime che in diversi negozi che rivendono prodotti ecobio.
Non ha un costo esagerato calcolando che con un barattolo possiamo fare una miriade di applicazioni e poi il bello é appunto che é multiuso, sempre avere dell’ olio di cocco in casa (il mio preferito é quello di Khadí, 9,99€ per 250 gr di prodotto).

Un’ altro utilizzo é ad esempio come struccante, scioglie il makeup anche waterproof, non ostruisce la pelle ed é ricco di antiossidanti. Distrugge le particelle del trucco sciogliendolo, di modo che poi possa essere facilmente rimosso senza causare troppi stress da “fregamento” alla pelle.

Ottimo anche in cucina, perché abbassa il colesterolo cattivo, o per creare dei deodoranti naturali….

Presto posterò qui sul mio blog delle ricette DIY a base di olio di cocco, cosí andiamo bene nei dettagli.

olio-di-cocco-bio.jpg


5

Dilemma ciglia dritte che tendono verso il basso? Non potete fare a meno dell’ utilizzo del piegaciglia?
Un vecchio trucchetto per incrementarne la resa, é quello di scaldarlo pochi secondi con il phon. Questo, seguito da un buon mascara, vi darà una curvatura perfetta per tutto il giorno, proprio come se aveste fatto la piega ai capelli.

⚠️ NB: attenzione mi raccomando a non scottarvi! Prima di utilizzarlo sulle ciglia fate prima una prova sul polso per sentire che il metallo non sia troppo caldo.

PLUS_ vi dò una seconda opzione, lo stesso trucchetto é valido anche per sciogliere i residui di mascara che si depositano sul gommino del piegaciglia e rimuoverli facilmente con un fazzoletto, cosí da pulirlo al meglio e aumentarne la vita.

riscaldare-il-piegaciglia-500x333.jpeg


Spero che questi 5 Beauty Tricks salva vita vi possano essere utili ragazze 😊
Fatemi sapere quali conoscevate già e se ne avete qualcun’ altro da consigliarmi!

332223200485710090217.png

17161045_10208765645520290_1207194473_n.jpg

2107126285225810090217.png