PENNELLI MULAC, NE VALE LA PENA?

Hello Sinners!

Come ormai tutti sanno, Mulac Cosmetics la settimana scorsa ha lanciato la sua prima linea di pennelli!
pennelli mulac.JPG
Di cosa si tratta?
Abbiamo 10 pennelli, divisi fra 5 per il viso e 5 per gli occhi,
tutti in setole sintetiche, Mulac come sempre attenta all’ Animal Friendly 🐰
e Made in Italy, cosa sottovalutata a quanto pare da molti, ma che sotto intende invece che questi pennelli non arrivano dallo sfruttamento del lavoro di qualche uomo, donna o peggio, bambino, nei paesi Asiatici, ma le persone che li hanno realizzati lavorano in luoghi dove vengono propriamente retribuite,
e questo lavoro va riconosciuto, di conseguenza il prezzo sale!
E qui chiudo, non voglio aprire un altro capitolo, ho già detto la mia a riguardo su Instagram.recensione pennelli mulac.JPG

Pennelli per la base.

Si tratta di pennelli solidi, fitti, con corpo nero opaco in soft touch molto piacevole da maneggiare e ghiera in oro-rosa.
Le setole per i pennelli destinati alla base sono in brune, in quanto Cindy ha constatato siano più adatte a lavorare le polveri e le creme, e fare in modo di fonderle con la pelle.infinite brush mulac.JPG

Il primo che vi presento é il più grande fra tutti, ovvero:
l’ Infinite Brush,
un pennello a maxi ventaglio multi uso, dalla forma ad “infinito”, innovativa e brevettata. Adatto all’ applicazione della cipria, del bronzer e del blush.
Consigliato solo con prodotti in polvere.
Costo 18,90€.

pennelli mulac - zoeva.JPG
INFINITE BRUSH MULAC – ZOEVA (vecchio set)

 

Jolly brush mulac.JPGPoi abbiamo un pennello simile ma più piccolo,
il Jolly Brush,
con la ghiera meno stretta al centro e le setole a cupola, perfetto per la realizzazione del contouring, per applicare la cipria in aree più piccole o per il blush.
Setole di media intensità, estremamente versatile, uno dei miei preferiti della collezione.
Costo 16,90€.
mulac pennello blush.JPG

pennelli mulac - real techniques - jessup - zoeva.JPG
JOLLY BRUSH MULAC – EXPERT FACE BRUSH REAL TECHNIQUES – JESSUP DUO FIBRE POWDER – ZOEVA (vecchio set) – LIME CRIME DUPE SET

artist brush mulac.JPG
Passiamo al terzo pennello con
l’ Artist Brush,
un flat brush dalla forma un po’ arrotondata, perfetto per la stesura del fondotinta, l’ applicazione é uniforme e flawless, ma anche per realizzare un contouring in crema e fonderlo perfettamente con la pelle.
Le setole sono belle fitte ma nonostante questo restano morbidissime e flessibili.
Costo 16,90€.
mulac pennello fondotinta.JPG

pennelli mulac - real techniques - wycon.JPG
ARTIST BRUSH MULAC – BUFFING BRUSH REAL TECHNIQUES – F101 WYCON – LIME CRIME DUPE SET

mulac spotlight brush.JPGQuesto é uno dei più desiderati,
lo Spotlight,
pennello di precisione dalla forma a mandorla per realizzare dei punti luce, ovvero applicare e sfumare l’ illuminante, uno degli step più divertenti nel makeup.
Adatto all’ utilizzo sia con prodotti in crema che in polvere, io amo come sfuma anche l’ illuminante più strong facendolo diventare parte della pelle.
L’ ho utilizzato anche per applicare l’ illuminante sulle scapole e le spalle, morbidissimo e preciso. Sfuma bene il prodotto quanto il mio amato Morphe M501 ed é anche più soffice.
Costo 15,90€.
mulac pennello illuminante.JPG

pennelli mulac, zoeva, morphe, real techniques, jessup.JPG
SPOTLIGHT BRUSH MULAC – ZOEVA 134 – MORPHE M501 – SETTING BRUSH REAL TECHNIQUES – JESSUP TAPERED HIGHLIGHTER

mulac smudger brush.JPG
Ultimo pennello viso,
lo Smudger Brush,
piccolino, dalla forma arrotondata, ideale per la stesura dei correttori, la densità consente una sfumatura ideale della texture delle creme correttive.
L’ ho testato con le palette di correttori di Mulac ed effettivamente applica la giusta dose di prodotto e la sfuma in un’ attimo.
Costo 15,90€.
mulac pennello correttore.JPG

pennelli mulac, zoeva.JPG
SMUDGER BRUSH MULAC – ZOEVA 142

Pennelli per gli occhi.

Anche qui abbiamo 5 pennelli, in setole sintetiche, ma questa volta bianche, le più adatte alla sfumatura degli ombretti.
Come primo lancio per me non potevano scegliere forme migliori, con solo questi 5 pennelli si riesce a realizzare un trucco occhi top!
Nessuno di questi é poco utile come spesso mi ritrovo a constatare nei set, ed il fatto che ci siano ben 3 pennelli da sfumatura é il massimo, infatti sono quelli più indispensabili nella realizzazione di un buon makeup.

mulac large eye blender.JPG
Il primo serve proprio per la sfumatura iniziale, la struttura del makeup,
il Large Eye Blender,
estremamente morbido, mediamente denso, realizza la sfumatura più ampia.
Taglio a punta, lunghezza delle setole abbastanza ampia, di modo da lavorare i colori di transizione e rendere le sfumature diffuse ed omogenee.
Mi sto trovando super bene con lui!
Costo 14,90€.
mulac pennelli sfumatura 1.JPG

pennelli occhi mulac comparazioni.JPG
CREASE BRUSH MULAC – LARGE EYE BLENDER MULAC – ZOEVA 228 – JESSUP SMALL TAPERED BLENDING – ZOEVA 224 – MORPHE M514

mulac crease brush.JPG
Ora vediamo un pennello simile al precedente ma più corto,
ovvero il Crease Brush,
il pennello studiato appunto per lavorare nella “Crease”, ossia nella piega palpebrale.
Ha una forma conica e densa, é più fitto del Large Eye Blender perché deve sfumare un pochino più di definizione.
Costo 15,90€.
mulac pennello sfumatura 2.JPG

pennelli occhi mulac comparazioni.JPG
CREASE BRUSH MULAC – LARGE EYE BLENDER MULAC – ZOEVA 228 – JESSUP SMALL TAPERED BLENDING – ZOEVA 224 – MORPHE M514

mulac definer brush.JPG
Passiamo dalla piega dell’ occhio alla palpebra mobile,
con il Definer Brush,
un pennello piatto, a lingua di gatto, molto denso e compatto, perfetto per l’applicazione di ombretti e pigmenti, oppure anche per il correttore.
Costo 13,41€.
mulac pennello occhi piatto.JPG

pennelli ombretto mulac zoeva.JPG
DEFINER BRUSH MULAC – ZOEVA (vecchio set) – ZOEVA (vecchio set) – JESSUP CONCEALER BRUSH JESSUP

mulac eye shader.JPG
Questo é il mio genere di pennello occhi preferito,
l’ Eye Shader
ha, per intenderci, la forma del cassico mac 217 (Zoeva 227), perfetto quindi sia per l’applicazione che per la sfumatura degli ombretti.
Sezione piatta, setole dense, adatto per lavorare facilmente le sfumature.
Costo 11,90€.
mulac pennello occhi.JPG

mulac zoeva dupe
EYE SHADER BRUSH MULAC – ZOEVA 227

mulac pen brush.JPG
Si conclude il set con
il Pen Brush,
un pennello a penna appunto, sempre molto utile da aver in un kit per la realizzazione di ogni look. Densità intensa e forma appuntita, rendono questo pennello perfetto sia per i dettagli, che per sfumare con estrema precisione, ad esempio nella rima inferiore, o anche per applicare il punto luce all’ angolo interno dell’ occhio.
Costo 11,90€.
mulac pennello dettagli.JPG

pen brush mulac dupe.JPG
PEN BRUSH MULAC – MORPHE E18 – ZOEVA (vecchio set)

Questi pennelli sono in vendita sul sito
http://www.mulaccosmetics.com
sia singolarmente che in kit…

SET PENNELLI VISO 89,90€
SET PENNELLI OCCHI 71,90€
SET COMPLETO 149,90€

E´ disponibile anche l’ astuccio brush roll, comodo per riporre i pennelli al costo di 11,90€.


Io mi sto trovando molto bene, sono ottimi strumenti per il trucco PROFESSIONALI,
vi dico di inserirne almeno uno al prossimo ordine Mulac e provarli, non vi deluderanno.
Ad esempio i pennelli da sfumatura per gli occhi non sono mai abbastanza, ed il Large Eye Blender e l’ Eye Shader ve li stra consiglio.
Se invece siete curiose dei pennelli viso vi dico di accaparrarvi l’ Infinite Brush, che come vi accennavo é un prodotto brevettato, quindi vale la pena averlo perché non lo troverete da altre parti o di altri brand, se cercate un buon pennello per gli illuminanti prendete assolutamente Spotlight che non lo abbandonerete più.
mulac brushes pack.JPG
Insomma per me, ottimo lavoro,
as usual.


Ringrazio ancora infinitamente l’azienda per la fiducia che ripone ogni volta in me❤️

Ci vediamo sulla mia pagina Instagram
aaa.png
makeuspinner

xoxo
2107126285225810090217.png

Annunci

BATTLE OF LIP TOPPERS

Hello Sinners!
Vi ho chiesto su Instagram se poteva interessarvi un mio post riguardo uno degli ultimi trend che io sto adorando da un po’,
quello dei Lip Toppers.

lip toppers.jpg
pic via Pinterest

Avevamo bannato i lip gloss dalle tendenze beauty da un paio d’ anni,
facevano troppo anni ’80 e le vecchie formule presenti sul mercato cozzavano con tutto quello a cui ci stavamo abituando, ovvero formule super mat e assolutamente no transfer.

A partire dall’ anno scorso abbiamo visto però comparire qualcosa di nuovo nei counter di diversi brand, qualcosa di più scintillante rispetto alla fortissima, e mai abbandonata, tendenza del super mat…
nuove formule chiamate “lip top coats” o “lip toppers“.Huda-beauty-lip-strobes-1.jpgDi cosa si tratta? é un tipo di prodotto che non va a sostituire il rossetto ma lo avvolge di un “cappotto” (coat) brillante, per uno scintillio extra o per una finitura vinilica.
Esistono infatti in diverse versioni in base all’ effetto finale desiderato, abbiamo quelli glitter, iridescenti, prismatici, metal, “strobo” e olografici.

Le formule innovative, rispetto ai vecchi classici lip gloss, sono studiate per essere applicate sopra al nostro rossetto preferito regalandogli diversi giochi di luce, senza spostarlo al di sotto, non si muovono al primo soffio di vento e sono iper pigmentati.

Come vi dicevo i lip toppers esistono in una vasta gamma di finish e di colorazioni,
e non vanno a sostituire i rossetti liquidi opachi, che regalano una tenuta impeccabile nelle ore, ma li avvolgono rendendoli più comodi all’ indosso e diversi dal classico finish mat tipico dei rossetti ad alta tenuta.lip top coats jouer makeupsinner.jpgIl primo che venne lanciato sul mercato fu il meraviglioso Skinny Dip della casa cosmetica Jouer, un’ altra pioniera fu Pat McGrath, lanciando la tendenza delle labbra rosse glitter da prima e piene di oro e argento che sembrava metallo fuso dopo.

jouer skinny dip.jpg
Skinny Dip by Jouer
molten liquid lipstick
pic via Pinterest

Hanno poi lanciato la loro proposta di lip toppers Kevyn Aucoin, con i suoi Molten Liquid Lipstick, dalle finiture metalliche, shimmer e altamente brillanti;
Too Faced, che ha introdotto nella sua gamma di MELTED LATEX la versione Unicorn Tears, dall’ effetto olografico bluastro; Stila, ha il suo Glitterati, una formula a base d’ acqua non sticky, che scivola sulle labbra regalandole luce grazie alle perle ultra sottili…

…e cosí altri brand, dei quali parleremo più giù nel post, ma sono certa che ne vedremo comparire sempre di più nel mercato, sia nella categoria high che low cost.

A proposito di low cost, alcuni marchi che hanno dei lip toppers in gamma sono Wet’n’Wild, i suoi megaslicks, che non so se siano già reperibili in Italia, la Models Own, la L’Oréal ha fatto gli Infallible Paints metallics, che si prestano benissimo all’ utilizzo sopra al rossetto, la Revlon, la Jordana, la Milani ed altri ancora.

lime crime lip toppers makeupsinner.jpg

Nota bene, che si tratta comunque sempre di formule glossy, per cui la durata non é paragonabile a quella dei rossetti liquidi mat che si asciugano, ma rispetto al passato abbiamo formule più corpose che resistono molto più tempo.
Ad eccezione di un paio di brand, che hanno invece realizzato dei toppers ad effetto glitter e metal che si asciugano sulle labbra, sto parlando di Urban Decay, con i suoi VICE SPECIAL EFFECTS, una formula in gel che si asciuga creando una barriera resistente all’ acqua, ed infine Lime Crime, con i suoi spettacolari DIAMOND CRUSHERS, anche loro a base d’ acqua ad effetto prismatico iridescente, durano a lungo e riflettono la luce in maniera spettacolare, inoltre profumano da morire 😍 volete sapere di che cosa? continuate a leggere il post…
Continua a leggere “BATTLE OF LIP TOPPERS”

SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO #12

Hello Sinners!

So che vi ho fatto da poco un SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO
ma ho delle altre cose da mostrarvi, alcune assolutamente delle new entries, altre sono dei prodotti che ho riacquistato perché li adoro…
Let’s Rock!


BEAUTY BLENDER

BEAUTY BLENDER.JPGLei la dovevo assolutamente ricomprare, visto che la mia miracle sponge di Real Techniques era ormai arrivata alla pensione, completamente distrutta.
Ho voluto prendere nuovamente una beauty blender originale in quanto nonostante il prezzo sia più alto, a mio parere ne vale la pena.
Continua a leggere “SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO #12”

Beauty Best Of 2017ʉϬ

Hello Sinners!

Il 2018 é iniziato da pochissimi giorni, ne approfitto anche qui sul blog per augurarvi uno splendido anno nuovo, pieno di soddisfazioni, affetti e salute 🥂
credo sia la combo per una vita felice.

E vi ringrazio per aver passato con me un 2017 pieno di prodotti fantastici, post, review, consigli, etc…. pronta per un nuovo anno ricco di novità,
voglio farvi una carrellata dei Best Beauty incontrati durante gli scorsi 12mesi.

Questo é un concentrato di ciò che più ho amato, ho usato più spesso, delle scoperte che mi hanno lasciato soddisfatta e che ricomprerei senza dubbi,
per tutti gli altri prodotti valgono comunque i vari top&flop che vi ho fatto durante l’ anno.

Let’s Rock!
Continua a leggere “Beauty Best Of 2017 âœ¨”

3 EASY LOOKS WITH THE MODERN RENAISSANCE

Hello Sinners!

Dopo avervi proposto questo tipo di post con la Desert Dusk palette di HudaBeauty
e con la Shade+Light eye di Kat Von D
link qui sotto ⬇️

3 EASY LOOKS WITH THE DESERT DUSK PALETTE

3 EASY LOOKS WITH THE SHADE+LIGHT EYE PALETTE

oggi voglio mostrarvi 3 look super semplici e veloci
realizzati con la MODERN RENAISSANCE palette di Anastasia Beverly Hills.

IMG_0658

Continua a leggere “3 EASY LOOKS WITH THE MODERN RENAISSANCE”

5 IDEE REGALO PER NATALE

Hello Sinners!

Domani é l’ ultimo giorno di Novembre… Natale é ufficialmente alle porte!🎄🎅🏻

Così ho pensato di sbirciare nella mia wishlist per condividere con voi qualche pensierino carino, a tema beauty, da fare a Natale ad amiche e amici appassionati.
Ne ho selezionati 5 fra quelli con un prezzo bene o male accessibile, nulla di esagerato.
Se poi vi piacerà questo post e vorrete altre idee fatemelo sapere che ne faccio subito un altro…

Inizia il countdown ai regali… ready?!

Continua a leggere “5 IDEE REGALO PER NATALE”

 SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO #8 PART II

Hello Sinners!

Questa é la seconda parte del mio post sulle scoperte di quest’ ultimo periodo,
che avevo deciso di dividere per non renderlo troppo lungo e magari noioso.
Trovate qui la prima parte uscita un paio di giorni fa:

SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO #8 PART I

Let’s Rock.


HUDA BEAUTY  ~ DESERT DUSK

desert dusk hudabeautyhudabeauty desert dusk paletteNon potevo certo farmi scappare questa nuova uscita @hudabeauty.
Da quando ho visto i primi sneak peek sui social dell’ azienda mi sono innamorata di questa palette, la Desert Dusk. La combinazione di colori ispirata ai tramonti e i paesaggi del deserto mi ha rubato il cuore e ho subito capito che la volevo, cosí mi sono fiondata su @cultbeauty e mi sono inserita nella waiting list, in attesa del fatidico
18 settembre, data di lancio globale del prodotto.
In realtà, una volta arrivata la sera prima dell’ uscita, ho scoperto con mia sorpresa che anche da @sephora Italia sarebbe arrivata il 18, cosí alla fine ho deciso di ordinarla da Sephora, accorciando i tempi di attesa del pacco e risparmiando il 10% sul costo della palette con la mia Black Card… ottimo.sephora haul.jpgVi parlerò estremamente nel dettaglio di questo tesoro nella mia review dedicata fra pochi giorni, quindi per ora non mi perdo troppo in chiacchiere.

 

HUDA BEAUTY  ~ LIP CONTOUR SET

lip contour set hudabeauty.JPG

Parlando sempre di @hudabeauty, prima ancora che arrivasse la desert dusk, avevo già effettuato un ordine da http://www.cultbeauty.co.uk, sito Inglese (quindi niente dogana) rivenditore di tantissimi brand, prendendo alcuni pezzi fra i quali questo LIP CONTOUR SET, composto da una matita labbra nella tonalità Trendsetter e due mini taglie di liquid matte liquid lipstick nelle tonalità Trendsetter e Bombshell.

Continua a leggere ” SCOPERTE BEAUTY DEL PERIODO #8 PART II”